0 00 2 minuti 2 anni 4

In attesa dell’evento Samsung Unpacked, il presidente della divisione mobile di Samsung TM Roh ha pubblicato un editoriale in cui discute il futuro dell’azienda.

Direttamente dalla sua bocca è infatti arrivata la conferma ufficiale dell’esistenza del Galaxy Z Fold e e Galaxy Z Flip 3, protagonisti di numerose indiscrezioni. Sembra che i pieghevoli sostituiranno, almeno per il momento, la serie Note.

Anziché lanciare un nuovo Galaxy Note, in questa occasione, abbiamo scelto di aumentare ulteriormente il numero di dispositivi Samsung Galaxy che adottano le funzionalità Note più apprezzate.

Ufficiale è anche la S Pen, la prima penna ufficiale progettata appositamente per smartphone pieghevoli.

A livello di software, TM Roh ha rivelato di avere lavorato a tante nuove app, nonché all’interfaccia UI Watch. Essa si andrà ad integrare perfettamente con gli altri dispositivi Galaxy offrendo grande connettività fra telefono e smartwatch.

Collaboriamo con Google per arricchire il nostro ecosistema di dispositivi pieghevoli con app e servizi molto richiesti. I nostri smartphone Galaxy Z di terza generazione vantano un corredo ancora più ampio di app dei nostri partner, per sfruttare al massimo la versatilità del formato pieghevole. L’esperienza offerta dall’ecosistema flessibile è vasta, fluida e ottimizzata: dalle video chiamate a mani libere con Google Duo alla riproduzione video in modalità Flex su Youtube, fino al multitasking con Microsoft Teams.

All’evento Unpacked dell’11 agosto verranno presentati il Galaxy Z Fold 3, Galaxy Z Flip 3, Galaxy Watch 4, Galaxy Buds 2 e S Pen. Non rimane altro da fare che attendere la data per scoprirne di più.

L’articolo TM Roh racconta l’evento Samsung Unpacked: ecco cosa vedremo sembra essere il primo su Cellulare Magazine.

Cellulare Magazine Read More

Dicci la tua, scrivi il tuo commento: