• Sab. Feb 4th, 2023

Oktested.it

Informazione tecnologica, recensioni, unboxing, mondo iqos, svapo e risorse gratuite

Oppo punta forte sugli smartphone pieghevoli: la situazione

Oppo sta affilando le armi. Dopo l’apprezzato Oppo Find N, il colosso cinese ormai saldamente affermato nella top 5 delle vendite europee, sta preparando non uno, ma ben due smartphone pieghevoli.

Secondo un messaggio pubblicato dal leaker Digital Chat Station su Weibo, Oppo sarebbe al lavoro sul secondo modello con apertura laterale. Il dispositivo mostrerebbe ancora una volta una frequenza di aggiornamento di 120 Hz ma con miglioramenti in termini di peso e spessore generali.

Nome in codice “Dragonfly”, il dispositivo non avrebbe ancora un nome ufficiale. Si tratterebbe di uno smartphone con refresh rate di 120Hz con una struttura a cerniera completamente nuova che richiamerebbe il design del Galaxy Z Flip 3.

Il leaker ha cancellato il suo messaggio senza specificarne il motivo, ma è stato salvato dal sito IT Home. Ci avrà azzeccato o si è trattato solamente di un errore?

Il ritardo di altri attori nel mercato degli smartphone pieghevoli ha dato a Samsung piena libertà di conquistare la nicchia e sembra che sia già pronta a presentare un telefono pieghevole a meno di 800 euro nella sua gamma “Galaxy A”. Quando i concorrenti cinesi come Huawei, Vivo, Xiaomi e quindi Oppo decideranno finalmente di investire seriamente in questo segmento, potremmo presto assistere alla prima democratizzazione dello smartphone pieghevole.

L’articolo Oppo punta forte sugli smartphone pieghevoli: la situazione sembra essere il primo su Cellulare Magazine.

Cellulare Magazine Read More

Lascia un commento

Generated by Feedzy