0 00 3 minuti 3 giorni 52

L’attesa per i nuovi modelli della serie Pixel di Google si infittisce con rivelazioni sorprendenti sui dispositivi in arrivo. Recentemente, le immagini divulgate da OnLeaks in collaborazione con 91mobiles hanno gettato nuova luce sul design dei futuri Pixel 9 e Pixel 9 Pro, svelando dettagli inaspettati.

Revisione dei design di Pixel 9 e Pixel 9 Pro

Le prime immagini trapelate, attribuite al Pixel 9 e al Pixel 9 Pro, sembravano delineare un futuro entusiasmante per la linea di smartphone di Google. Tuttavia, secondo le ultime informazioni, quelle immagini corrisponderebbero in realtà a modelli diversi, scambiando i ruoli tra i dispositivi previsti. Il presunto Pixel 9 si rivela essere il Pixel 9 Pro, mentre il supposto Pixel 9 Pro è identificato come un inedito Pixel 9 Pro XL.

Fotocamera e design del Pixel 9

Focalizzandoci sul Pixel 9, le nuove immagini rivelano una dotazione fotografica posteriore ridotta a due sensori, abbassando le aspettative di chi sperava in un teleobiettivo su questo modello. A livello estetico, il dispositivo mantiene un design simile a quello anticipato, con bordi piatti e un modulo fotografico che non si estende per tutta la larghezza del retro.

Google Pixel 9 Pro

Le dimensioni del Google Pixel 9 sono indicate in 152,8 x 71,9 x 8,5 mm (12 mm considerando il modulo fotografico), con uno schermo da 6,03 pollici. Queste misure suggeriscono che il dispositivo si posizionerà nel segmento dei telefoni di dimensioni moderate, offrendo una scelta interessante per chi cerca prestazioni di alto livello in un pacchetto compatto.

Google Pixel 9 Pro XL

Il Pixel 9 Pro, con uno schermo da 6,1 pollici, promette di essere una versione più avanzata del modello base, mentre il Pixel 9 Pro XL, con la sua diagonale di 6,5 pollici, si posiziona come l’opzione più grande per gli utenti che desiderano uno schermo più ampio.

L’articolo Google Pixel 9, 9 Pro e 9 Pro XL: un super leak ne svela il design [FOTO] sembra essere il primo su Cellulare Magazine.

Dicci la tua, scrivi il tuo commento: