0 00 3 minuti 7 mesi 10

Con il suo prezzo di lancio di 999 euro, l’Apple Watch Ultra è stata una delle grandi sensazioni della fine del 2022. Il primo prodotto a portare il nome Ultra nel catalogo Apple (se mettiamo da parte il chip Apple M1 Ultra) si è distinto dai suoi cugini con il suo schermo più grande e funzionalità all’avanguardia.

Questo prezzo particolarmente elevato per un orologio connesso ci fa necessariamente pensare prima di accettare l’investimento e da questo fine settimana, investirci richiederà ancora più tempo.

L’Apple Watch Ultra 2 è già in arrivo

Apprendiamo dalla newsletter di Mark Gurman, un giornalista molto esperto di Bloomberg, che il marchio Apple sta già preparando una seconda generazione del modello Apple Watch Ultra. Ricordiamo che il giornalista ha predetto molto bene l’annuncio di Apple Vision Pro e il resto del programma WWDC. Si dice che il lancio sia in autunno con l’Apple Watch Series 9 e l’iPhone 15. Conosciamo persino i nomi in codice di questi nuovi orologi: N207 e N208 per i due modelli della Serie 9 e N210 per l’Apple Watch Ultra 2.

Non ci aspettiamo una rivoluzione con questa nuova versione dell’orologio ultra high-end. Tuttavia, se si vuole investire 999 euro nel miglior orologio Apple, probabilmente è più saggio aspettare i poco più di 2 mesi che ci separano dalla grande conferenza. E se la seconda generazione non convince, il suo annuncio abbasserà meccanicamente il prezzo della prima versione.

Mark Gurman non approfondisce le caratteristiche previste dell’Apple Watch Ultra 2. Il design generale dovrebbe essere simile. Possiamo aspettarci l’integrazione di sensori aggiuntivi per il monitoraggio dell’esercizio o della salute. Anche il chip integrato potrebbe guadagnare in termini di prestazioni. Quest’anno, è soprattutto lato software con Apple watchOS 10 che gli orologi del brand dovrebbero ricevere una spinta.

L’articolo Apple Watch Ultra: la seconda generazione in arrivo, meglio aspettare? sembra essere il primo su Cellulare Magazine.

Dicci la tua, scrivi il tuo commento: