0 00 2 minuti 2 settimane 62

Xiaomi ha annunciato oggi il Civi 4 Pro in Cina. Si tratta del primo telefono a usare ufficialmente il chipset Snapdragon 8s Gen 3.

Il Xiaomi Civi 4 Pro utilizzerà un display AMOLED da 6,55″ con risoluzione di 2.750 x 1.236 px. Il pannello supporta un refresh rate fino a 120 Hz e un tasso di campionamento al tocco fino a 240 Hz, mentre la luminosità massima è di 3.000 nit. Lo schermo e l’apertura della fotocamera a forma di pillola sono protetti dal vetro Gorilla Glass Victus 2.

Lo smartphone è dotato di una doppia fotocamera selfie, con sensori da 32 MP. La lente principale ha un angolo di visione di 78 gradi e un’apertura f/2.0, mentre la secondaria è per scatti ultralarghi e ha un angolo di visione di 100 gradi e un’apertura f/2.4.

Sul retro, invece, ci sono tre fotocamere. Ce ne sono una da 50 MP ha lo stesso sensore presente nel Redmi K70 Pro, e una seconda sempre da 50 MP con zoom ottico 2x. La terza fotocamera è un sensore ultra-grandangolare da 12 MP con un angolo di visione di 120 gradi.

Il Civi 4 Pro ha una batteria da 4.700 mAh con supporto per la ricarica da 67W, ricaricabile in 40 minuti. L’interfaccia utente è HyperOS di serie, basata su Android 14. Lo smartphone sarà disponibile in quattro colori: Wild Green, Soft Mist Pink, Breeze Blue e starry black. Queste opzioni sono disponibili con combinazioni di memoria da 12/256 GB o 12/512 GB, e il prezzo di partenza è di CNY2.999 (€380).

Il Civi 4 Pro è disponibile per il pre-ordine sul sito web di Xiaomi China, e la prima vendita è prevista per il 26 marzo.

L’articolo Xiaomi Civi 4 Pro sarà il primo smartphone a utilizzare lo Snapdragon 8s Gen 3 sembra essere il primo su Cellulare Magazine.

Dicci la tua, scrivi il tuo commento: