0 00 2 minuti 4 giorni 38

Quest’anno Apple si appresta a presentare la decima generazione di Apple Watch, un evento particolarmente atteso, richiamando alla memoria il significativo avanzamento tecnologico rappresentato, dieci anni fa, dall’iPhone X. L’Apple Watch Series 10, o Apple Watch X, si preannuncia ricco di nuove funzionalità hardware.

Attese limitate per watchOS 11

Mark Gurman di Bloomberg, nella sua newsletter Power On, anticipa che l’aggiornamento a watchOS 11 potrebbe essere piuttosto contenuto, concentrando l’attenzione più sulle novità hardware del dispositivo che su quelle software.

Cicli di aggiornamento di Apple

Storicamente, Apple ha alternato lanci di nuovi prodotti hardware a miglioramenti software. L’Apple Watch Series 9, ad esempio, non ha introdotto significative novità hardware, fatta eccezione per il processore, ma ha visto un importante aggiornamento software con watchOS 10. Al contrario, l’Apple Watch Series 6 ha segnato un notevole passo avanti a livello hardware, con nuove funzionalità quali la misurazione della saturazione di ossigeno nel sangue, pur avendo un aggiornamento software meno rilevante con watchOS 7.

Prospettive per l’Apple Watch X

Se watchOS 11 si rivelerà un aggiornamento minore, ciò suggerisce che l’Apple Watch X sarà un dispositivo di svolta per Apple, introducendo significativi avanzamenti hardware. Questo implica che i modelli precedenti di Apple Watch potrebbero ricevere solo aggiornamenti software minori, senza beneficiare delle novità hardware del nuovo modello.

L’annuncio ufficiale di watchOS 11 è atteso in primavera, durante la WWDC. L’evento dello scorso anno si è tenuto dal 5 al 9 giugno 2023, offrendo un termine di riferimento per le attese di quest’anno.

L’articolo WatchOS 11 sarà una delusione ma anche un’ottima notizia per l’Apple Watch Series 10 sembra essere il primo su Cellulare Magazine.

Dicci la tua, scrivi il tuo commento: