0 00 2 minuti 1 anno 15

Apple ha pubblicato il documento riguardante l’Assemblea annuale degli azionisti 2023. Il rapporto, di 113 pagine, rivela che il Ceo Tim Cook avrà una riduzione di stipendio nel 2023.

Tale riduzione ammonta a 35 milioni di dollari: il manager più alto in grado di Cupertino guadagnerà 49 milioni, in calo rispetto agli 84 milioni dello scorso anno.

Il suo stipendio base è infatti di 3 milioni di dollari al mese con un incentivo annuale in contanti di 6 milioni di dollari. La grande differenza deriverà da un adeguamento del valore del suo premio azionario. Gli altri quattro maggiori dirigenti di Cupertino non hanno ricevuto riduzioni di stipendio o di incentivi. Il valore del premio azionario di Tim Cook per il 2022 è stato di 75 milioni di dollari, mentre quest’anno sarà “solo” di 40 milioni. Il manager potrebbe comunque guadagnare più dell’importo previsto, a seconda di come si comporterà il prezzo delle azioni Apple.

Il taglio dello stipendio è stato suggerito dallo stesso Cook “alla luce dei feedback ricevuti”. La società di Cupertino, per ora, non ha licenziato alcun dipendente, a differenza dei concorrenti americani Meta, Twitter e Amazon, che hanno annunciato licenziamenti piuttosto corposi.

L’articolo Tim Cook si taglia lo stipendio. Nel 2023 guadagnerà “solo” 49 milioni di dollari sembra essere il primo su Cellulare Magazine.

Cellulare Magazine Read More

Dicci la tua, scrivi il tuo commento: