0 00 2 minuti 3 mesi 15

Samsung ha annunciato il proprio modello di intelligenza artificiale generativa: si chiama Gauss. Il modello AI “integrato nel dispositivo”on-device” è un omaggio a Carl Friedrich Gauss, il leggendario matematico che stabilì la teoria Teorema dei numeri primi e la teoria della distribuzione normale (il processo gaussiano), considerata la spina dorsale dell’IA.

È costituito dal Samsung Gauss Language, dal Samsung Gauss Code e dal Samsung Gauss Image:il Gauss Language è un modello linguistico generativo in grado di comporre e-mail, riassumere documenti e tradurre contenuti. Può anche consentire un controllo più intelligente fra dispositivi (si pensi a Google Home o Amazon Alexa).Il Gauss Code utilizza l’assistente di codifica code.i, che consente agli sviluppatori di scrivere codice in modo semplice e rapido, eseguire la descrizione del codice e generare casi di test.Il Gauss Image, infine, è un modello di immagine generativo in grado di creare e modificare immagini, cambiarne lo stile e persino convertire immagini a bassa risoluzione in alta risoluzione.Samsung Gauss sarà parte integrante della serie Galaxy S24, che verrà lanciata nel gennaio 2024. Gauss è già utilizzato dai dipendenti Samsung per aumentare la produttività, afferma l’azienda.

Samsung non sta solo sviluppando tecnologie IA, ma sta anche portando avanti varie attività che garantiscono un utilizzo sicuro dell’IA. Attraverso l’AI Red Team, il produttore sudcoreano continua a rafforzare la capacità di monitorare (e rimuovere) i problemi di sicurezza e privacy che possono sorgere nell’intero processo, dalla raccolta dei dati allo sviluppo del modello di intelligenza artificiale, all’implementazione dei servizi e ai risultati generati dall’intelligenza artificiale, il tutto con la guida dei principi ispirati dall’etica dell’IA.

Fonte

L’articolo Samsung Gauss, il nuovo modello di AI generativa esordirà sui Galaxy S24 sembra essere il primo su Cellulare Magazine.

Dicci la tua, scrivi il tuo commento: