0 00 2 minuti 7 mesi 8

OnePlus V Fold o solo OnePlus Fold? Una cosa sembra certa, OnLeaks e Smartprix sembrano aver trovato il canale giusto per recuperare informazioni su questo futuro smartphone pieghevole e concorrente di Galaxy Z Fold 4 e Galaxy Z Fold 5.

La loro informazione, non confermata dal brand, va detto, si sovrappone a precedenti indiscrezioni. Secondo loro, lo schermo interno da 7,8 pollici, quello che si ripiega, avrebbe una definizione 2K, intendendo con quella più o meno QHD. Va inoltre rinfrescato a 120 Hz e forato con un punzone posto in alto a sinistra. Lo schermo esterno visualizzerebbe una diagonale di 6,3 pollici a 120 Hz.

Sul fronte fotografico si nota una piccola differenza con le indiscrezioni precedenti. Se finora contavamo su un sensore principale da 50 Megapixel, Onleaks anticipa che sarà un sensore da 48 Megapixel. Una piccola differenza, quindi. Ci sarebbe anche un sensore da 48 Megapixel dietro un obiettivo ultra grandangolare così come un sensore da 64 Megapixel dietro un teleobiettivo, il cui fattore di zoom è ancora sconosciuto.

Sotto il cofano troveremmo uno Snapdragon 8 Gen 2, 16 GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione. Ci sarebbe anche una batteria da 4800 mAh e una ricarica da 67W. OxygenOS 13.1 (Android 13) alimenterebbe tutto questo.

Il futuro di OnePlus in Italia è la grande domanda

Se OnePlus Fold sembra ben equipaggiato, non vi è alcuna garanzia che verrà rilasciato sul mercato italiano. Ammettiamolo, sarebbe persino sorprendente se così fosse. In effetti, il futuro della presenza del marchio in Italia è ancora molto incerto per il momento. Il brand fa parte dello stesso gruppo di Oppo, e tutti i segnali fanno pensare ad una ristrutturazione di Oppo, o addirittura ad un puro e semplice ritiro dall’Italia, e più in generale dall’Europa.

L’articolo OnePlus prepara il concorrente del Galaxy Z Fold 5 sembra essere il primo su Cellulare Magazine.

Dicci la tua, scrivi il tuo commento: