0 00 2 minuti 2 mesi 8

A meno di 24 ore dal lancio, OnePlus ha deciso di svelare al pubblico come saranno le fotocamere del nuovo flagship OnePlus 12. Vediamo, senza troppe introduzioni, cosa ci aspetta.

OnePlus 12, secondo il comunicato, vanterà una fotocamera principale personalizzata Sony LYT-808, la prima nel settore con un sensore da 1/1.4 pollici. Le dimensioni, infatti, gli permettono di assorbire il 50% in più di luce rispetto al sensore principale utilizzato nel OnePlus 11. Grazie a ciò sono garantite prestazioni eccezionali in ambienti con scarsa illuminazione o controluce.

La seconda fotocamera è una teleobiettivo periscopica da 64MP con zoom ottico 3x, zoom in-sensor 6x e “Hybrid Zoom” 120x. Questa utilizzerà il sensore OmniVision OV64B da 1/2 pollice con un’apertura f/2.6. Il sensore è del 76% più grande rispetto all’IMX709 utilizzato nel OnePlus 11.

Nel comunicato non si fa alcuna menzione dell’ultrawide. Ovviamente non potrà mancare, ma è probabile che, rispetto agli altri sensori, il miglioramento sarà minore.

Passando al lato più software, OnePlus ha sviluppato un nuovo sistema di HDR. Questo, secondo la compagnia, può replicare gli effetti di interazione delle luci naturali e delle ombre per offrire foto mozzafiato. Molto probabilmente, l’effetto sarà ottenuto grazie all’uso di intelligenza artificiale.

Infine, la modalità ritratto di OnePlus 12 ottiene una lunghezza focale aggiuntiva che “incarna lo stile iconico di Hasselblad“, simulando gli effetti naturali di sfocatura e flare delle lenti Hasselblad XCD 30, 65 e 90V. La modalità ritratto da 1x a 3x offrirà una profondità di campo autentica con transizioni fluide tra il soggetto e lo sfondo.

L’articolo OnePlus 12, tutte le informazioni sulle fotocamere prima del lancio sembra essere il primo su Cellulare Magazine.

Dicci la tua, scrivi il tuo commento: