0 00 5 minuti 8 mesi 9

Vi siete mai chiesti quali siano le saghe che hanno riscritto la storia del cinema, sbancando al botteghino? Una meravigliosa infografica di Betwayinsider non ha fatto altro che confermare quanto l’universo Marvel abbia cambiato la storia del cinema.

Quando si parla di produzioni hollywoodiane, infatti, il Marvel Cinematic Universe non ha davvero eguali. Tutto nasce verso la fine della prima decade degli anni Duemila. Nel 2008, con il lancio di Iron Man, ecco che prende il via quella che viene ribattezzata Saga dell’infinito, che convenzionalmente si reputa suddivisa in tre differenti fasi. All’interno della prima fase non c’è solo Iron Man, ma anche L’Incredibile Hulk, così come Capitan America e Thor, ma anche Il primo vendicatore e Iron Man 2. La seconda fase comincia con Iron Man 3 e termina con Ant-Man, che è stato lanciato nel corso della stagione estiva del 2015, come evidenziato da Betway Casino online nell’articolo pubblicato sul loro blog.

Il grande successo dell’Universo cinematografico Marvel

L’ideazione dell’universo cinematografico Marvel ha portato allo sviluppo di 23 pellicole, esattamente come è stata realizzata l’Infinity Saga, è stata decisamente un rischio, non solo dal punto di vista narrativo, ma anche produttivo e realizzativo. Rimane una mossa geniale, anche per via del fatto che la saga del Marvel Cinematic Universe ha portato in dote, in compagnia delle pellicole che formano la Multiverse Saga, un incasso incredibile, pari a ben 28,56 miliardi di dollari, in 31 film complessivi.

Tralasciando per un attimo i meri numeri, bisogna anche sottolineare come pure la media di ciascun singolo film è spaventosa, dato che ha portato in cassa per più di 900 milioni di dollari. Il film che ha incassato di più di tutta la saga? Si tratta di Avengers Endgame. Qualcun altro ha in mente di raggiungere gli incassi della Marvel? L’unico problema è che l’MCU ha, al momento, ben undici nuovi film che sono in corso di lavorazione.

La saga di Star Wars

Sono varie le trilogie che sono state realizzate per le Star Wars di George Lucas. La prima trilogia, dal punto di vista strettamente cronologico, prende il via dall’episodio IV “Una nuova speranza”, che sbarca in tutti i cinema a stelle e strisce nel corso del 1977. Convenzionalmente, evitando di conteggiare anche tutto ciò che riguarda i fumetti, le serie tv e i cartoni animati, le pellicole che fanno parte della saga sono dodici.

Le tre differenti trilogie fanno parte di tre epoche differenti, ma è chiaro che ci sono diversi aspetti e racconti che sono interconnessi. Sotto un profilo tipicamente commerciale, ecco che la saga di George Lucas si può considerare il franchise, che non ha come protagonisti dei supereroi, che hanno raggiunto il più alto successo nel mondo del cinema.

Basti pensare come Star Wars A New Hope è stata in grado di raggiungere un incasso di poco superiore a 775 mila dollari. A quel tempo non c’è dubbio che si trattava di una cifra decisamente stratosferica. Il primissimo film ha incassato oltre 2,5 miliardi di dollari e si trova esattamente al secondo posto in questa particolare classifica, alle spalle di Via col vento. La pellicola del franchise che ha ottenuto più guadagno dalla vendita dei biglietti del cinema è stata Star Wars Il risveglio della Forza, con poco più di 2 miliardi di dollari.

Spider-Man

Al terzo posto di questa classifica delle saghe cinematografiche troviamo Spider-Man. Fa parte dell’universo cinematografico Marvel, ma in realtà si può considerare anche singolarmente. Anche per via del fatto che, grazie ai suoi dodici film, ha ottenuto un incasso che ha sfiorato i 10 miliardi di dollari. Di conseguenza, ecco che è diventato il franchise di più alto successo a personaggio singolo.

L’articolo Le saghe cinematografiche che hanno battuto ogni record sembra essere il primo su Cellulare Magazine.

Dicci la tua, scrivi il tuo commento: