• Sab. Feb 4th, 2023

Oktested.it

Informazione tecnologica, recensioni, unboxing, mondo iqos, svapo e risorse gratuite

La Commissione Europea ha stabilito altri dieci anni di roaming gratis

È da cinque anni che, grazie all’iniziativa “Roam Like at Home”, i cittadini europei non devono pagare costi aggiuntivi di roaming quando viaggiano in altri paesi dell’Unione. La Commissione UE ha deliberato che, a partire da domani, il servizio si rinnoverà per almeno altri dieci anni.

I cittadini potranno continuare a usare i propri cellulari mentre sono all’interno di altri paesi dell’Unione Europea pagando soltanto le tariffe di base. Ma c’è di più. Un punto fondamentale di “Roam Like at Home” è la garanzia della qualità del servizio.

Infatti i clienti, in qualunque stato EU si trovano, hanno diritto agli stessi servizi e alla stessa qualità di connessione che avrebbero a casa. Gli operatori dovranno inoltre informare gli utenti di tutte le possibili modifiche al servizio, compresi cambi di prezzo e di qualità di connessione.

La vicepresidente della Commissione Europea Margrethe Vestager ha commentato il traguardo.

Con il nostro regolamento abbiamo tutti beneficiato del roaming come se fossimo a casa. Possiamo chiamare, inviare sms e utilizzare Internet senza costi aggiuntivi quando viaggiamo nell’Ue. Questo è un vantaggio molto tangibile del nostro mercato unico europeo. Il prolungamento di queste regole manterrà competitivi i prezzi tra gli operatori.

Almeno fino al 2032, quindi, potremo stare tutti tranquilli, e non dovremo disattivare il roaming quando andremo a visitare altri paesi europei.

L’articolo La Commissione Europea ha stabilito altri dieci anni di roaming gratis sembra essere il primo su Cellulare Magazine.

Cellulare Magazine Read More

Lascia un commento

Generated by Feedzy