0 00 2 minuti 4 mesi 13

WhatsApp continua a migliorare nel corso degli anni. E tra le novità più grandi in arrivo ci sono le funzionalità legate all’intelligenza artificiale che Meta – la società madre di WhatsApp – ha presentato mercoledì 27 settembre durante una conferenza. Tra un’intelligenza artificiale in stile Midjourney e futuri amici virtuali, il gruppo vuole fare tutto il possibile.

Un verde più chiaro

Tuttavia, anche i team incaricati di sviluppare il design dell’applicazione sono sul piede di guerra. E proprio adesso stanno lavorando allo sviluppo di alcune modifiche grafiche individuate dall’insaziabile WABetaInfo, che ha scoperto alcuni elementi nell’ultima beta per Android.

Cosa ci riserva WhatsApp per il futuro?

In teoria dovremmo aspettarci qualche evoluzione stilistica. Ad esempio, le icone dell’interfaccia principale verrebbero ridisegnate per modernizzare il tutto. Inoltre, l’attuale colore verde potrebbe essere leggermente più chiaro sia sul tema scuro che su quello chiaro. Anche il colore delle bolle dei messaggi potrebbe subire una piccola modifica.

Con piccoli tocchi

Le nuove icone citate da WABetaInfo sarebbero disponibili anche nelle impostazioni dell’applicazione e nell’interfaccia principale di conversazione. Tutti questi piccoli aggiornamenti non hanno lo scopo di stravolgere l’esperienza, ma di ottimizzarla a piccoli passi in modo da non mettere fretta agli oltre 2 miliardi di utenti in tutto il mondo.

Al momento nemmeno i beta tester possono accedervi. Si consiglia quindi di pazientare prima di vedere rilasciato al grande pubblico questo aggiornamento in versione stabile.

L’articolo WhatsApp cambia il design: intelligenza artificiale e nuovi tocchi di design sembra essere il primo su Cellulare Magazine.

Dicci la tua, scrivi il tuo commento: