0 00 2 minuti 9 mesi 10

Qualcomm ha svelato il lancio imminente della sua tecnologia Snapdragon Game Super Resolution (GSR), una tecnologia di scaling che potrebbe cambiare il modo in cui giochiamo sui nostri smartphone e tablet. Prevista entro la fine dell’anno, la tecnologia GSR dovrebbe migliorare drasticamente le prestazioni in-game e ridurre il consumo energetico dei nostri dispositivi mobili.

Il GSR funziona come una tecnica di upscaling spaziale one-pass, ottimizzata per i processori grafici Snapdragon Adreno. Ciò significa che la tecnologia di Qualcomm ridimensiona le immagini da una bassa a una alta definizione senza compromettere la qualità, a differenza della tecnica di interpolazione bilineare (bilerp), ampiamente utilizzata sui dispositivi mobili ma spesso meno dettagliata.

Secondo Qualcomm, il GSR consentirà ai giochi Android di passare dalla definizione 1080p al 4K e da 30 fotogrammi al secondo a 60 FPS o più, offrendo prestazioni due volte superiori a quelle di altre soluzioni di upscaling disponibili sui dispositivi mobili. La tecnologia GSR è compatibile anche con chip Qualcomm meno recenti, non solo con il nuovo Snapdragon 8 Gen 2.

Il GSR potrebbe rivoluzionare l’esperienza di gioco sui dispositivi mobili, grazie alla sua capacità di migliorare le prestazioni in-game e ridurre il consumo energetico. Qualcomm ha annunciato di aver stretto partnership con importanti attori del settore dei videogiochi, come Activision, Perfect World, Tencent, Netease e GIANTS Software, e ha indicato che il lancio della tecnologia è previsto per la fine dell’anno, con la prima implementazione su Call of Duty Warzone Mobile, Jade Dynasty: New Fantasy o Farming Simulator 23 Mobile.

L’articolo Snapdragon Game Super Resolution: ecco la tecnologia per un’esperienza di gaming superiore sembra essere il primo su Cellulare Magazine.

Cellulare Magazine Read More

Dicci la tua, scrivi il tuo commento: