0 00 3 minuti 4 mesi 8

Samsung sta lavorando su un imminente aggiornamento di OneUI che promette una serie di nuove funzionalità dedicate all’intelligenza artificiale. Questa implementazione è in linea con il lancio imminente del Galaxy S24, che Samsung potrebbe presentare come l’”AI Phone”.

Una mossa audace verso gli smartphone AI

L’epoca degli smartphone basati sull’intelligenza artificiale è appena iniziata? Google ha già dato un assaggio di ciò con il suo Pixel 8, ma sembra che Samsung stia preparando una mossa audace per superare la concorrenza. L’azienda sudcoreana ha recentemente annunciato l’Exynos 2400, un chip che dovrebbe debuttare nel prossimo Galaxy S24 e che promette prestazioni AI fino a 14 volte più veloci. È probabile che Samsung metterà in primo piano questa caratteristica distintiva.

Una fonte autorevole suggerisce che questa evoluzione includerà anche un aggiornamento software significativo, con l’arrivo di OneUI 6.1.

Bixby diventa finalmente intelligente?

Questa teoria proviene da uno dei principali esperti Samsung su X (ex Twitter), @IceUniverse. Secondo lui, OneUI 6.1, il successivo aggiornamento di OneUI dopo il lancio di OneUI 6, porterà un’ampia gamma di nuove funzionalità legate all’intelligenza artificiale. Questo aggiornamento rappresenta un passo significativo per Samsung in questo settore e potrebbe portare a un’IA più potente di Bixby, l’assistente virtuale sviluppato da Samsung per competere con Siri di Apple e Google Assistant.

Si prevede che questo importante aggiornamento coinciderà con il lancio del Galaxy S24. In effetti, Samsung potrebbe spingerlo oltre, presentandolo come il “AI Phone”. Se sia Google che Samsung dovessero rilasciare rapidamente smartphone focalizzati sull’intelligenza artificiale, ciò potrebbe creare un nuovo trend nel settore.

Una visione ambiziosa

Tuttavia, questa ambiziosa visione potrebbe sembrare eccessiva. Attualmente, l’AI generativa ha guadagnato popolarità principalmente grazie a servizi web e applicazioni che sfruttano l’immensa potenza di calcolo del cloud. Le funzioni AI eseguibili localmente sui nostri smartphone sono ancora limitate, spesso limitate a piccole modifiche di immagini o audio. Rimane da vedere se Samsung sarà in grado di aprire nuovi orizzonti in questo campo.

L’articolo Samsung prepara il grande aggiornamento OneUI con focus sull’intelligenza artificiale sembra essere il primo su Cellulare Magazine.

Dicci la tua, scrivi il tuo commento: