• Mar. Dic 6th, 2022

Oktested.it

Informazione tecnologica, recensioni, unboxing, mondo iqos, svapo e risorse gratuite

Novità per Google Meet, più sfondi e partecipanti – Cellulare Magazine

Condividi:

Il servizio di videochiamate Google Meet ha recentemente aggiunto diverse opzioni per migliorare l’esperienza degli utenti. Fra queste ci sono l’aggiunta di nuovi sfondi immersivi e l’aumento del numero massimo di partecipanti.

I nuovi sfondi immersivi aggiunti da Google ritrarranno alcune scene animate, che saranno abbellite da effetti e luci particolari. Infatti si potranno mimare diversi ambienti, come bar o appartamenti, con la possibilità persino di modificare l’ora del giorno e il clima. Saranno anche aggiunti diversi sfondi più stilizzati e numerosi filtri.

La seconda novità è che, per alcune opzioni di abbonamento, Google Meet permetterà a più partecipanti di partecipare alla videochiamata. Infatti gli iscritti a Google Workspace Business Plus, Enterprise Standard, Enterprise Plus ed Education Plus potranno ospitare fino a 500 spettatori in una sola call, quando il limite precedente era “solo” 250.

Gli aggiornamenti stanno venendo gradualmente implementati, e tutti gli utenti di Google Meet dovrebbero essere in grado di usufruirne entro venerdì.

L’articolo Novità per Google Meet, più sfondi e partecipanti sembra essere il primo su Cellulare Magazine.

Cellulare Magazine Read More

Fonte Esterna

Le migliori NEWS pescate nel web, sulla vita tecnologica (media, smartphone, hi-tech life, computer, hi-tech news…), comodamente raccolte come rss in un unico contenitore. Questo sito utilizza RSS Aggregator by Feedzy come plugin di aggregazione, pertanto le immagini (per non gravare di peso sui siti proprietari) vengono utilizzate in apposito spazio web, ma tali immagini sono catturate in quanto comunque MESSE A DISPOSIZIONE DEI RELATIVI SITI PROPRIETARI ATTRAVERSO IL RELATIVO CODICE RSS. Le fonti dei contenuti sono sempre indicate, quando presenti. L’autore non si assume responsabilità per eventuali inesattezze riportate. Le immagini utilizzate in questo sito sono in parte proprietà dell’autore, in parte tratte da altre fonti. Nei casi in cui non è citata la fonte, si tratta di immagini largamente diffuse su internet, ritenute di pubblico dominio. Su tali immagini il sito non detiene, quindi, alcun diritto d’autore. Se detenete il copyright di qualsiasi immagine o contenuto presente su questo sito o volete segnalare altri problemi riguardanti i diritti d’autore, potete inviare una e-mail per chiederne la rimozione o la modifica.

Lascia un commento

Generated by Feedzy
Available for Amazon Prime