0 00 4 minuti 4 mesi 8

Microsoft ha annunciato oggi la sua fresca linea Surface nel corso di una conferenza tenutasi a New York. Tuttavia, a differenza di quanto sperato, tutte le informazioni su questi due nuovi dispositivi erano state svelate la scorsa settimana, seguendo il trend di Apple. Questo annuncio ufficiale, tuttavia, conferma le specifiche tecniche e i prezzi.

Surface Laptop Studio 2: il top di gamma

È stato il protagonista indiscusso dell’evento: il Surface Laptop Studio 2 prosegue l’evoluzione del suo predecessore, uscito nel 2021, con alcune funzionalità migliorate. Tra le componenti principali, spicca un processore Intel di 13a generazione, il Raptor Lake H, disponibile nelle varianti Intel Core i7-13700H e i7-13800H. Questo segna il debutto dei dispositivi Surface con una capacità di RAM fino a 64 GB LPDDR5X.

Lo schermo rimane invariato, con una diagonale di 14,4 pollici, una risoluzione di 2400 x 1600 pixel e una frequenza di aggiornamento massima di 120 Hz. La tecnologia PixelSense continua a garantire un’ottima esperienza con la penna stylus. Inoltre, in termini di scheda grafica, si passa a una generazione successiva, con l’opzione tra RTX 4050 (6 GB di memoria video) o 4060 (8 GB di memoria video) a seconda del modello. Microsoft promette prestazioni grafiche che possono superare il MacBook Pro M2 Max, soprattutto in velocità di rendering video e grafica 3D. In alternativa, per chi cerca un risparmio, c’è anche la possibilità di scegliere la GPU Intel Iris Xe integrata.

Infine, mantenendo lo stesso telaio del suo predecessore, Microsoft ha corretto alcune delle critiche rivolte alla prima versione. Oltre alle due porte USB-C compatibili con Thunderbolt 4 e USB 4, il Surface Laptop Studio 2 ora è dotato di uno slot per schede MicroSD e di una porta USB-A. La scelta della MicroSD potrebbe non essere gradita a tutti, considerando che molti professionisti utilizzano schede SD standard. In un sforzo di accessibilità, il touchpad ora include un feedback tattile adattivo per le persone con disabilità che possono avere difficoltà nell’uso del mouse.

Surface Laptop Go 3: piccolo ma potente

Microsoft punta sulla sicurezza con il suo nuovo Surface Laptop Go 3, un laptop compatto e più economico della serie Surface. Il design rimane lo stesso, con l’aggiunta di due nuove colorazioni: Oro e Blu. Lo schermo conserva le dimensioni di 12,4 pollici mentre gli aggiornamenti più significativi si trovano all’interno del dispositivo.

Il Surface Laptop Go 3 è alimentato da una CPU Intel Core i5-1235U, supportata da 8 GB di RAM e un SSD da 256 GB. Non è possibile configurare la macchina con specifiche più potenti, ma è disponibile una versione con 4 GB di RAM (sconsigliata) e 128 GB di spazio di archiviazione SSD. Microsoft promette un’autonomia fino a 15 ore e prestazioni superiori dell’88%, dati che andranno naturalmente verificati sul campo.

L’articolo Microsoft annuncia la nuova gamma Surface: ecco Laptop Studio 2 e Laptop Go 3 sembra essere il primo su Cellulare Magazine.

Dicci la tua, scrivi il tuo commento: