• Gio. Feb 2nd, 2023

Oktested.it

Informazione tecnologica, recensioni, unboxing, mondo iqos, svapo e risorse gratuite

IPhone 14: la connessione satellitare arriverà presto in altri paesi

Il sito MacPrime afferma che Apple è già al lavoro per espandere la sua funzione di punta dei nuovi iPhone 14. Al momento, la connessione satellitare sarà ufficialmente disponibile da novembre per Stati Uniti e Canada.

Secondo MacPrime, Apple dovrebbe estendere questa disponibilità entro la fine dell’anno o subito nel 2023.

Quali saranno i primi paesi?

E’ prassi che questo tipo di funzioni arrivi negli Stati Uniti prima di diffondersi nel resto del Nord America, in Giappone e nell’Europa occidentale. L’Italia o la Francia fanno spesso parte della 2a o 3a ondata interessata da un nuovo servizio.

Qui la funzione SOS by Satellite permette di richiedere aiuto in zone prive di collegamento a rete fissa o mobile. In altre parole, quando ci troviamo davvero in un luogo remoto del mondo e in pericolo, senza riuscire a ritrovare la strada del ritorno.

Possiamo quindi chiederci se Apple introdurrà altre regioni come priorità, come i paesi intorno a grandi catene montuose o deserti. Impossibile saperlo per il momento, dovremo attendere una comunicazione ufficiale da parte di Apple.

Il prezzo?

Tra le spiacevoli sorprese della conferenza Apple, abbiamo notato che il collegamento satellitare premium. Cupertino offre il servizio gratuitamente per 24 mesi, poi diventerà a pagamento.

Tuttavia, l’azienda non ha rivelato alcun prezzo o dettaglio su questa offerta a pagamento. Il marchio dovrebbe quindi chiarire anche questo punto a lungo termine. Tutti noi ci auguriamo che Apple decida di mantenere il suo servizio gratuito, per salvare vite umane.

L’articolo IPhone 14: la connessione satellitare arriverà presto in altri paesi sembra essere il primo su Cellulare Magazine.

Cellulare Magazine Read More

Lascia un commento

Generated by Feedzy