0 00 3 minuti 2 anni 18

Apple sta lavorando su iOS 16 a piena velocità e, dopo aver lanciato una nuova versione per sviluppatori, l’azienda è tornata alla carica con altre buone notizie per i beta-tester.

Nello specifico, il colosso hi-tech con sede a Cupertino ha appena lanciato la seconda beta pubblica di iOS 16, dando quindi ai tester l’opportunità di provare con mano le novità in arrivo sul sistema operativo anche se non sono iscritti al programma per sviluppatori.

Nonostante possa essere curioso installare questa beta pubblica di iOS 16 per scoprire le novità nella prossima versione del sistema operativo, è importante tenere presente che si tratta di un software pre-release.

In altre parole, non solo alcune funzionalità potrebbero non funzionare esattamente come previsto, ma anche le app potrebbero non essere pronte, il che significa che non funzionerebbero correttamente su iOS 16. La maggior parte degli sviluppatori aggiornerà ovviamente le proprie app prima del rilascio di settembre del software operativo sistema, ma per ora le build beta sono specificamente rivolte ai tester che vogliono visualizzare in anteprima l’aggiornamento e inviare feedback ad Apple.

iOS 16 arriverà con miglioramenti significativi, anche per le app proprietarie, come l’app Mail. Il client sarà in grado di dire agli utenti quando si dimenticano di aggiungere allegati, fornendo anche un’esperienza di ricerca rivista.

“Mail rileva se l’utente ha dimenticato di includere una parte importante del messaggio, come un allegato. Gli utenti hanno anche la possibilità di visualizzare nuovamente un messaggio in qualsiasi data e ora con Ricorda più tardi e i suggerimenti di follow-up ricordano automaticamente agli utenti di dare seguito a un’e-mail se non hanno ricevuto una risposta. Mail include anche la più grande revisione per la ricerca e utilizza tecniche all’avanguardia per fornire risultati più pertinenti, accurati e completi. Gli utenti vedono e-mail, contatti, documenti e collegamenti recenti nel momento in cui iniziano a cercare e-mail”, ha affermato Apple.

iOS 16 dovrebbe essere disponibile per iPhone 8 e versioni successive a partire da fine settembre. Qui trovate tutte le novità annunciate –> ARTICOLO

L’articolo iOS 16 beta è disponibile per il download sembra essere il primo su Cellulare Magazine.

Cellulare Magazine Read More

Dicci la tua, scrivi il tuo commento: