0 00 3 minuti 3 mesi 15

Google ha recentemente ottenuto un brevetto che potrebbe portare innovazione nell’interfaccia degli smartwatch. Questo brevetto protegge una funzionalità di scorrimento nell’interfaccia di uno smartwatch utilizzando i controlli touch, simile a quella offerta dai dispositivi Samsung, come il Galaxy Watch.

Verso una navigazione gestuale avanzata

Sebbene gli smartwatch siano generalmente dotati di touch screen per la navigazione, i produttori stanno esplorando sempre più opzioni per migliorare l’esperienza utente. Questo include l’uso di interfacce meccaniche, come lunette rotanti o corone digitali.

Google potrebbe presto adottare un’approccio innovativo con i suoi futuri smartwatch. Il brevetto, scoperto da Wearable, suggerisce che Google sta esplorando l’integrazione di sensori attorno allo schermo dell’orologio per consentire interazioni più avanzate. Questi sensori risponderebbero a diverse azioni, come pressioni prolungate, tocchi, pressioni o scorrimenti, offrendo funzionalità specifiche in base all’applicazione utilizzata.

Un esempio di utilizzo

Un’illustrazione nel brevetto mostra un utente che scorre un dito sullo schermo per cambiare traccia musicale. Questo sistema richiederebbe l’integrazione di sensori tattili lungo il bordo dell’orologio per funzionare.

Risposta a una potenziale fragilità

Potresti chiederti quale vantaggio possa offrire questa tecnologia, considerando che alcuni smartwatch Google, come il Pixel Watch, già dispongono di una corona rotante che consente lo scorrimento. Tuttavia, Google potrebbe considerare questa funzione come un’alternativa per affrontare possibili problemi di fragilità:

“Oggi, molte lancette rotanti vengono utilizzate per scorrere le schermate di molti orologi ed sono piuttosto efficaci. Richiedono però una struttura meccanica piuttosto complessa con elementi mobili. Richiedono una resistenza all’acqua più complessa. Alcuni utenti potrebbero preferire rimuovere la corona, soprattutto per ragioni estetiche”, spiega il brevetto.

L‘ispirazione arriva da… Samsung

Questo approccio richiama anche il feedback tattile offerto da Samsung sui suoi Galaxy Watch standard, come il Samsung Galaxy Watch 6. Questi modelli presentano un sistema di scorrimento che consente agli utenti di spostarsi tra le schede passando il dito sui contorni dello schermo.

L’articolo Google brevetta la navigazione gestuale per gli smartwatch (come Samsung) sembra essere il primo su Cellulare Magazine.

Dicci la tua, scrivi il tuo commento: