0 00 2 minuti 5 mesi 10

Secondo nuova analisi il primo Apple Watch con display microLED non verrà lanciato nel 2025 come inizialmente previsto, ma arriverà invece nel 2026. Il motivo: problemi di produzione.

Secondo il rapporto LG, il principale (e unico) fornitore di Apple starebbe ancora cercando un modo per rendere fattibile la produzione di massa dei pannelli microLED. Attualmente infatti la loro costruzione è estremamente costosa principalmente a causa della bassa resa. La produzione di questi pannelli è infatti molto delicata e molte delle unità prodotte non sono conformi agli standard.

LG potrebbe aver trovato una soluzione per risolvere i problemi dei pannelli microLED difettosi: tuttavia si tratta di un processo molto laborioso e costoso. Proprio per questo la compagnia sta depositando diversi brevetti riguardanti un processo che offre maggiore precisione nell’assemblaggio dei chip. Col tempo si spera che LG possa affinare ulteriormente queste tecniche per offrire un prodotto a prezzi ragionevoli.

Il primo Apple Watch a offrire i pannelli microLED sarà il modello Ultra e in seguito la stessa tecnologia verrà introdotta anche nei modelli standard.

L’articolo Gli Apple Watch con schermo microLED arriveranno in ritardo sembra essere il primo su Cellulare Magazine.

Dicci la tua, scrivi il tuo commento: