0 00 3 minuti 3 mesi 18

Amazfit è un marchio distintivo nel mondo degli orologi intelligenti. Mentre offre modelli piuttosto standard, senza la possibilità di installare applicazioni di terze parti e basati su sistema RTOS, ha comunque conquistato una parte del mercato degli orologi sportivi, grazie in particolare all’Amazfit Cheetah e all’Amazfit T-Rex.

Questa settimana, il brand cinese ha presentato due orologi con formati molto diversi, ma con caratteristiche sorprendentemente simili: l’Amazfit Active e l’Amazfit Active Edge.

Amazfit Active: l’eleganza incontra la funzionalità

L’Amazfit Active è un orologio connesso che richiama nella forma l’Apple Watch, con il suo schermo quadrato e i bordi arrotondati. Questo orologio è dotato di uno schermo OLED da 1,75 pollici con una densità di 341 pixel per pollice. Promette fino a 14 giorni di durata della batteria in uso tipico, 10 giorni in modalità intensiva e 16 ore con il GPS attivato. Ma la vera forza di questo orologio risiede nelle sue funzionalità sportive, che includono il monitoraggio della frequenza cardiaca, del sonno, l’integrazione del tracciamento GPS e la possibilità di importare percorsi in formato GPX per il monitoraggio degli allenamenti.

Inoltre, l’Amazfit Active offre la sincronizzazione delle attività con app come Adidas Running, Strava, Komoot e Relive. Con 250 MB di memoria interna, puoi persino ascoltare musica direttamente dall’orologio. Inoltre, grazie al microfono e all’altoparlante integrati, è possibile effettuare chiamate tramite Bluetooth.

Amazfit Active Edge: perfetto per gli avventurieri

L’Amazfit Active Edge, al contrario, si presenta come un orologio per avventurieri. Il suo design richiama gli orologi da trail come il Garmin Epix Gen 2, con uno schermo LCD TFT rotondo da 1,32 pollici e una densità di 277 pixel per pollice. Questo orologio offre un’autonomia fino a 16 giorni in uso normale, 10 giorni in modalità intensiva e 20 ore di tracciamento GPS. Anche l’Active Edge condivide le stesse funzioni sportive con il suo fratello minore, compreso il tracciamento GPS, ma può essere utilizzato per immersioni poco profonde grazie alla certificazione 10 ATM.

Prezzo e Disponibilità

Al momento, solo l’Amazfit Active con schermo quadrato è stato lanciato in Italia ed è disponibile al prezzo di 129,90 euro. L’Amazfit Active Edge, invece, è stato annunciato solo negli Stati Uniti ed è disponibile al costo di 140 dollari, che corrispondono a circa 132 euro al netto delle tasse.

L’articolo Amazfit svela due nuovi orologi connessi: ecco Active e Active Edge sembra essere il primo su Cellulare Magazine.

Dicci la tua, scrivi il tuo commento: