• Gio. Dic 8th, 2022

Oktested.it

Informazione tecnologica, recensioni, unboxing, mondo iqos, svapo e risorse gratuite

Google lancia Pixel 7 e 7 Pro, con Android 13, processore Tensor G2 e nuovi materiali

Condividi:

Google ha lanciato i suoi nuovi smartphone flagship, Pixel 7 e Pixel 7 Pro. I nuovi dispositivi introducono, rispetto ai modelli precedenti, alcune novità di rilievo: ci sono infatti Android 13, il nuovo processore Tensor G2 by Google e alcune note di diversità che riguardano il design, i materiali con i quali sono costruiti (entrambi i telefoni sono realizzati al 100% con materiale riciclato) e l’architettura delle fotocamere, da sempre fiore all’occhiello dei Pixel.

Google Tensor G2

Entrambi gli smartphone sono animati dal processore Google Tensor G2 di nuova generazione, appositamente realizzato per Pixel e dotato dell’avanzato machine learning e del riconoscimento vocale di Google. Grazie alla nuova piattaforma i Pixel 7 e Pixel 7 Pro sono più veloci, efficienti e sicuri.

Google Pixel 7

Google Pixel 7 è dotato di un display Oled da 6,3 pollici con risoluzione FHD+ (1.080 x 2.400), una densità di 416 ppi e un refresh rate di 90Hz. Il pannello è protetto da un vetro Gorilla Glass Victus.

Lo smartphone è più compatto del Pixel 6, misura 155.6 x 73.2 x 8.7 mm e pesa 197 grammi. Ha una finitura in alluminio opaco e sarà disponibile in tre colori: bianco ghiaccio, nero ossidiana e verde cedro.

Sul fronte imaging troviamo una fotocamera principale da 50 Megapixel f/1.85 coadiuvata da una ultrawide da 12 Megapixel con apertura f/2.2.

Nella parte frontale c’è invece un sensore da 10 Megapixel, un ultrawide con un ampiezza di 92.8 gradi di ripresa.

La camera posteriore gira video in 4K video a 30 fps o 60 fps o, ancora, a 1080p a 30 fps o 60 fps.

Google Pixel 7 Pro

Il Pixel 7 Pro ha un display LPTO QHD+ (con risoluzione di 1.440 x 3.120) più ampio (da 6,7 pollici) con una densità di 512 pixel. È leggermente più grande del modello Pixel 7 (misura 162.9 x 76.6 x 8.9 mm) e pesa un po’ di più, 212 grammi. È dotato di una finitura in alluminio ed è disponibile anch’esso in tre varianti colore: bianco ghiaccio, nero ossidiana e grigio verde.

Un’altra novità viene dal gruppo fotocamere: infatti, sul Pixel 7 Pro, oltre alla camera principale da 50 Megapixel f/1.85 e alla ultrawide da 12 Megapixel con apertura f/2.2 e autofocus, c’è un tele da 48 Megapixel con apertura f/3,5, zoom ottico 5x e digitale fino a 30x. Sia la lente wide principale sia lo zoom hanno stabilizzazione ottica + elettronica.

Identica a quella del Pixel 7, invece, la selfie cam da 10,8 Megapixel.

Numerose le modalità fotografiche introdotte da Google, che si fondano sull’apporto dell’intelligenza artificiale: Macro Focus, che offre una qualità fotografica HDR+ da una distanza di soli tre centimetri; Inquadratura guidata, con la quale anche i non vedenti o ipovedenti possono scattare il selfie perfetto grazie a una combinazione di guida audio precisa, animazioni visive ad alto contrasto e feedback tattile; Video HDR a 10 bit; Foto Nitida per rimediare alle sfocature delle immagini.

Zoom ad alta definizione

È inoltre possibile estendere il raggio d’azione degli scatti con Zoom ad alta definizione (fino a 8x su Pixel 7 e Pixel Pro Zoom fino a 30x su Pixel 7 Pro). Google afferma di aver ottenuto una qualità ottica simile a quella di un teleobiettivo 2x dedicato per il Pixel 7 e di un teleobiettivo 10x per il Pixel 7 Pro, in modo da avere la flessibilità di inquadrare in modo creativo i vostri scatti a più ingrandimenti mantenendo un’alta qualità.

Attenzione alla sicurezza

Grazie a Tensor G2 e al chip di sicurezza Titan M2, Pixel è costruito con più livelli di sicurezza. Titan M2 rende il telefono più resistente agli attacchi esterni. Inoltre, nel corso dell’anno, Pixel 7 e Pixel 7 Pro riceveranno la VPN di Google One senza costi aggiuntivi.

Pixel 7 e Pixel 7 Pro sono inoltre dotati dello sblocco con il volto oltre che del sensore di impronta digitale.

Prezzi e disponibilità

I nuovi smartphone sono disponibili da oggi per la prevendita su Amazon e il Google Store: Pixel 7 a partire da 649 euro e il Pixel 7 Pro da 899 euro. Entrambi gli smartphone saranno poi in vendita dal 13 ottobre.

L’articolo Google lancia Pixel 7 e 7 Pro, con Android 13, processore Tensor G2 e nuovi materiali sembra essere il primo su Cellulare Magazine.

Cellulare Magazine Read More

Fonte Esterna

Le migliori NEWS pescate nel web, sulla vita tecnologica (media, smartphone, hi-tech life, computer, hi-tech news…), comodamente raccolte come rss in un unico contenitore. Questo sito utilizza RSS Aggregator by Feedzy come plugin di aggregazione, pertanto le immagini (per non gravare di peso sui siti proprietari) vengono utilizzate in apposito spazio web, ma tali immagini sono catturate in quanto comunque MESSE A DISPOSIZIONE DEI RELATIVI SITI PROPRIETARI ATTRAVERSO IL RELATIVO CODICE RSS. Le fonti dei contenuti sono sempre indicate, quando presenti. L’autore non si assume responsabilità per eventuali inesattezze riportate. Le immagini utilizzate in questo sito sono in parte proprietà dell’autore, in parte tratte da altre fonti. Nei casi in cui non è citata la fonte, si tratta di immagini largamente diffuse su internet, ritenute di pubblico dominio. Su tali immagini il sito non detiene, quindi, alcun diritto d’autore. Se detenete il copyright di qualsiasi immagine o contenuto presente su questo sito o volete segnalare altri problemi riguardanti i diritti d’autore, potete inviare una e-mail per chiederne la rimozione o la modifica.

Lascia un commento

Generated by Feedzy
Available for Amazon Prime