• Dom. Mag 22nd, 2022

Oktested.it

Informazione tecnologica, recensioni, unboxing, mondo iqos e risorse gratuite

Xiaomi 12 potrebbe debuttare il prossimo 15 marzo 2022

Condividi:

Xiaomi 12 potrebbe debuttare il prossimo 15 marzo 2022 Tecnoandroid

Secondo le ultime indiscrezioni Xiaomi 12 è in arrivo in Europa, e a quanto pare manca davvero poco. La data indicata è quella del 15 marzo 2022, anche se non sono arrivate ancora conferme ufficiali.

E se non sarà quello il giorno preciso, c’è la quasi certezza che l’evento di lancio si terrà attorno alla metà del mese. Scopriamo insieme maggiori dettagli sullo smartphone.

 

Xiaomi 12 potrebbe arrivare in Europa il 12 marzo 2022

La serie composta da Xiaomi 12, 12X e 12 Pro, proposta sul mercato cinese a fine dicembre, ha ricevuto fin da subito i favori del pubblico con vendite record che hanno fruttato all’azienda 283 milioni di dollari nei soli primi 5 minuti in cui i dispositivi sono stati messi in commercio. Sarà da vedere ora se lo stesso successo verrà replicato anche nel Vecchio Continente.

Le premesse ci sono tutte, visto che gli smartphone presentano linee che facilmente incontreranno gusti e preferenze dei consumatori occidentali. L’evento dedicato ai tre smartphone sarà tenuto online, dice Android Planet, e sarà incentrato soprattutto sulle capacità fotografiche della serie. Del resto, lo slogan scelto da Xiaomi non è casuale: “Padroneggia ogni scena”.

Di Xiaomi 12, 12X e 12 Pro conosciamo tutto, perlomeno per i modelli venduti in Cina. Non sembra ci saranno esserci sostanziali differenze rispetto alle varianti destinate al mercato europeo/globale, e i prezzi, come già emerso in precedenza, ovvero 800/900 euro per il modello Xiaomi 12, 600/700 euro per il modello 12X ed infine 1000/1200 euro per il modello Pro.

Xiaomi 12 potrebbe debuttare il prossimo 15 marzo 2022 Tecnoandroid

Tecnoandroid Read More

Fonte Esterna

Le migliori NEWS pescate nel web, sulla vita tecnologica (media, smartphone, hi-tech life, computer, hi-tech news…), comodamente raccolte come rss in un unico contenitore

Lascia un commento