• Gio. Feb 2nd, 2023

Oktested.it

Informazione tecnologica, recensioni, unboxing, mondo iqos, svapo e risorse gratuite

Utilizzo del bancomat, nuovi limiti

Di

Lug 19, 2022 , , ,

Se c’è uno strumento tecnologico che consente di gestire ampiamente i propri acquisti tra carte digitali e contanti quello è il Bancomat. Abbiamo radicalmente cambiato il modo di concepire il denaro da quando siamo possessori delle carte di credito, e la circolazione del contante tende a diminuire. Tuttavia, come giusto che sia, qualcuno è rimasto fedelmente ancorato al soldo di carta, per cui quando ha la possibilità si reca appunto, come si suole dire in gergo “a fare bancomat”.

Questo strumento altamente tecnologico ha permesso insomma di prelevare i contanti dal proprio conto, tuttavia proprio per indirizzare maggiormente all’uso del digitale gli italiani, lo stato tende spesso a porre dei limiti di prelievo. E proprio qualche giorno fa si leggeva su https://www.lettoquotidiano.it che sono in arrivo numerose nuove regole in merito all’uso del Bancomat. Parè infatti che sarà stabilito un nuovo tetto massimo entro il quale poter prelevare. In caso contrario si potrebbe addirittura andare incontro a multe salate.

Il bancomat e la tendenza per il cash contante

Il discorso del bancomat è molto particolare dalle nostre parti. Un po’ tutti ogni giorno siamo abituati a recarci al Bancomat per poter prelevare una data somma di denaro e gestire quindi le proprie spese impiegando il soldo contante. Sebbene in questi anni abbiamo provato tutti a convertirci all’uso della moneta elettronica, i tradizionalisti sono tanti. Con l’arrivo della pandemia poi, il trend dello shop online, dell’uso del cellulare per pagare, e l’aumento della moneta elettronica ha dato un gran bello scossone anche ai più fedeli classicisti. Eppure, in vista del fatto che sia aumentata la tendenza a fare compare con le corte, il Governo italiano ha deciso di porre in essere delle moderne politiche innovative, volte a disabituare l’italiano all’uso del denaro contante e a incentivare di contro l’uso della carta per pagare.

Proprio fresca la notizia di questi giorni è che ci sono delle novità in arrivo per quanto concerne l’uso del Bancomat o piuttosto del prelievo contante. Saranno infatti stabiliti nuovi limiti massimi. In un primo momento infatti la soglia massima era di duemila euro, poi scesa a mille euro. Nell’ultimo periodo grazie al decreto mille proroghe, il limite all’utilizzo del denaro contante è tornato a duemila euro. Ma meglio non cantare vittoria: a partire dal primo gennaio 2023 si tornerà di nuovo mille euro.

Questo limite è stato fissato da una nuova legge e non varrà solo per acquistare beni e servizi ma anche per porre in essere donazioni. Amanti quindi della tecnologia Bancomat, dite addio a prelievi di somme considerevoli.

Il Bancomat e la nuova soglia a partire dal 2023

Se fino ad oggi abbiamo tirato un sospiro di sollievo davanti la macchinetta delle poste, perché possibile prelevare contanti fino a duemila euro, oggi non sarà più così. E anzi, pare che chi provi a fare diversamente verrà attenzionato e andrà incontro a multe salate. Ci saranno infatti sanzioni ed accertamenti, qualora i movimenti bancari e i prelievi al Bancomat dovessero far venire il sospetto o comunque non siamo in linea con la propria situazione economica

Dunque una volta giunti al Bancomat: cosa sarebbe meglio evitare? Per prima cosa stai alla larga dai tentativi di eludere la tecnologia provando a prelevare grosse cifre. Per adesso godiamoci ancora quel poco di libertà, che ormai da gennaio 2023 se si dovesse tentare di prendere allo sportello o al bancomat più di mille euro, si potrebbe essere considerati come soggetti che evadono il fisco. Meglio evitare problemi.

L’articolo Utilizzo del bancomat, nuovi limiti sembra essere il primo su Cellulare Magazine.

Cellulare Magazine Read More

Lascia un commento

Generated by Feedzy
Available for Amazon Prime