• Mer. Lug 6th, 2022

Oktested.it

Informazione tecnologica, recensioni, unboxing, mondo iqos e risorse gratuite

Spotify, questo esperimento sta volgendo al termine

Condividi:

Spotify, questo esperimento sta volgendo al termine Tecnoandroid

Spotify Stations, l’app di streaming musicale leggera di Spotify, verrà interrotta il 16 maggio, secondo le e-mail inviate agli abbonati. L’e-mail è stata pubblicata su Twitter e rileva che sia l’app standalone che il lettore basato sul Web non funzioneranno più. In effetti, Spotify ha già rimosso le stazioni dal Google Play Store e dall’Apple App Store, invece di aspettare fino al 16 maggio per farlo.

L’e-mail di Spotify prosegue dicendo che le stazioni musicali verranno spostate nell’app principale e che dovresti trasferire i tuoi preferiti. In poche parole, è stato un ‘esperimento’ fallito. ‘In Spotify, eseguiamo costantemente molti esperimenti per sviluppare esperienze di ascolto migliori per i nostri consumatori’, ha dichiarato a TechRadar un rappresentante di Spotify. Alcuni di questi test aprono la strada alla nostra più ampia esperienza utente, mentre altri offrono preziose opportunità di apprendimento. Uno di questi test è stata la nostra Spotify Stations Beta.’

Spotify ha già rimosso l’app dagli store Android e iOS

Spotify Stations ha debuttato a gennaio 2018 ed era essenzialmente la versione del servizio di Pandora. Ha offerto una vasta gamma di stazioni a seconda di vari generi, artisti o stati d’animo. A parte gli strumenti di cura di base come le canzoni preferite, in pratica non avevi alcun controllo su ciò che stavi ascoltando.

Le reazioni degli utenti di Spotify sono state estremamente infelici ma rassegnate. I commentatori del subreddit di Spotify sono tristi che Stations venga gradualmente eliminato poiché hanno apprezzato l’esperienza utente semplificata. L’interfaccia utente ti ha portato direttamente alla musica senza che tu debba sfogliare i menu. Alcuni pensavano che fosse un modo fantastico per scoprire nuova musica, mentre altri pensavano che fosse un po’ stravagante. La qualità dell’audio era scarsa e l’app di base non ti permetteva di aggiungere brani alle playlist.

Spotify, questo esperimento sta volgendo al termine Tecnoandroid

Tecnoandroid Read More

Lascia un commento

Available for Amazon Prime