• Mer. Feb 1st, 2023

Oktested.it

Informazione tecnologica, recensioni, unboxing, mondo iqos, svapo e risorse gratuite

Samsung deve risolvere problemi prima di rilasciare l’aggiornamento Android 13 in Italia – Geekissimo

Occorre pazienza per tutti coloro che vorrebbero testare da subito l’aggiornamento con Android 13 a bordo del proprio Samsung Galaxy. Come tutti sanno, Samsung è tra i primi marchi di smartphone a rilasciare più aggiornamenti beta di Android 13. La serie Galaxy S21 e Galaxy S22 hanno ricevuto l’aggiornamento beta della One UI 5.0. Sebbene l’azienda non abbia modificato in modo significativo il design dell’interfaccia utente, la nuova versione di One UI include dozzine di funzionalità nuove e migliorate. Tuttavia, le animazioni e le transizioni necessitano ancora di molti miglioramenti.

Android 13

Cosa va risolto in casa Samsung prima di rilasciare l’aggiornamento Android 13 in Italia

Ad oggi, sappiamo che è un aggiornamento beta ed è destinato ad avere problemi. Tuttavia, la seconda versione beta di One UI 5.0 sembra aver peggiorato le cose. Le animazioni in One UI 4.1.1 e anche il primo aggiornamento beta di One UI 5.0 erano più veloci e fluidi. Tipster Ice Universe (@UniverseIce) ha pubblicato video al rallentatore che mostrano le prestazioni di animazione di One UI 5.0 e le hanno confrontate con le versioni precedenti di One UI, ColorOS 13 di OPPO, MIUI 13 di Xiaomi e OriginOS di Vivo.

In confronto, le animazioni di One UI 5.0 sembrano stravaganti e lente. Prima di rilasciare il secondo aggiornamento beta di One UI 5.0, è stato rivelato che Samsung sta lavorando per migliorare le prestazioni delle animazioni. Tuttavia, non sembra che i piani dell’azienda siano stati realizzati. L’azienda sudcoreana deve assicurarsi di risolvere questi problemi prima di rilasciare l’aggiornamento stabile di One UI 5.0 su telefoni e tablet.

All’IFA 2022, Samsung Electronics ha rivelato i suoi piani per la piattaforma SmartThings , il futuro degli elettrodomestici e la sua partnership con Qcells per creare il modello Net Zero Home basato su SmartThings Home. Samsung è ora pronta a mostrarci qualcosa in più sulla sua “Future Gen House” e ha rilasciato una manciata di video che dimostrano lo stile di vita abilitato da una casa intelligente Samsung.

Samsung ha condiviso la sua visione di una casa intelligente in una nuova serie di video “Future Gen House” con i dipendenti Samsung Gen Z del Future Generation Lab, così come influencer Gen Z e studenti universitari. Si sono trasferiti e hanno vissuto tutti insieme alla Future Gen House per due settimane e Samsung condivide i momenti salienti di questa avventura nella sua nuova serie di video.

La Future Gen House offre spazi per cinque diverse categorie di interesse della Generazione Z, tra cui cucina e design, sport e fitness, giochi e intrattenimento. Gli spazi condivisi includono una sala da pranzo e un salotto. Le novità in cantiere sono tante, ma anche i problemi per i Samsung Galaxy che attendono l’aggiornamento Android 13.

Geekissimo Read More

Fonte Esterna

Le migliori NEWS pescate nel web, sulla vita tecnologica (media, smartphone, hi-tech life, computer, hi-tech news…), comodamente raccolte come rss in un unico contenitore. Questo sito utilizza RSS Aggregator by Feedzy come plugin di aggregazione, pertanto le immagini (per non gravare di peso sui siti proprietari) vengono utilizzate in apposito spazio web, ma tali immagini sono catturate in quanto comunque MESSE A DISPOSIZIONE DEI RELATIVI SITI PROPRIETARI ATTRAVERSO IL RELATIVO CODICE RSS. Le fonti dei contenuti sono sempre indicate, quando presenti. L’autore non si assume responsabilità per eventuali inesattezze riportate. Le immagini utilizzate in questo sito sono in parte proprietà dell’autore, in parte tratte da altre fonti. Nei casi in cui non è citata la fonte, si tratta di immagini largamente diffuse su internet, ritenute di pubblico dominio. Su tali immagini il sito non detiene, quindi, alcun diritto d’autore. Se detenete il copyright di qualsiasi immagine o contenuto presente su questo sito o volete segnalare altri problemi riguardanti i diritti d’autore, potete inviare una e-mail per chiederne la rimozione o la modifica.

Lascia un commento

Generated by Feedzy