• Gio. Feb 2nd, 2023

Oktested.it

Informazione tecnologica, recensioni, unboxing, mondo iqos, svapo e risorse gratuite

Rivelata la gamma Huawei Mate 50, tre smartphone con prestazioni al top

È arrivato il 6 settembre e, come promesso, Huawei ha rivelato la gamma Mate 50. Sarà composta da tre modelli: un’edizione base, una Pro e una speciale edizione Porsche Design.

Per cominciare, tutti e tre i modelli utilizzano il processore Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1+. Supporteranno la connessione 4G ma non quella 5G: questo non per scelta di design, ma a causa delle sanzioni imposte dagli Stati Uniti su Huawei. Le specifiche della memoria invece sono variabili: si parte da 8 GB di RAM e 128 GB di memoria per il modello base meno capiente fino ad arrivare a 512 GB di memoria con l’edizione Pro.

Il Huawei Mate 50 modello base vanterà di uno schermo a 6,7 pollici con refresh rate di 90 Hz e risoluzione Full HD+. Il comparto fotografico è costituito posteriormente da una lente principale da 50 Megapixel, una grandangolare da 13 Megapixel e una teleobiettivo da 12 Megapixel dotata di zoom ottico 5x. Anteriormente c’è una selfie cam da 13 Megapixel posizionata in un notch.

Le dimensioni della batteria sono di 4.660 mAh, con ricarica cablata da 66 W e wireless da 50 W. In più c’è una modalità di risparmio batteria d’emergenza, in grado di tenere il telefono acceso per tre ore quando la batteria raggiunge l’1% (chiaramente con funzioni estremamente limitate).

Il Huawei Mate 50 Pro è molto simile, ma chiaramente con specifiche migliori. Per esempio, lo schermo è di 6,74 pollici con refresh rate di 120 Hz. Il comparto fotografico invece è praticamente identico a quello del modello base, eccetto il sensore teleobiettivo che sarà da 64 Megapixel e zoom 3.5x. La batteria è leggermente più grossa, ovvero 4.7000 mAh, ma la velocità di ricarica rimane la stessa, assieme al risparmio batteria d’emergenza.

E l’RS Porsche Design? Si tratta solamente di uno Huawei Mate 50 Pro ridisegnato. L’unica differenza è che il sensore teleobiettivo da 64 Megapixel sarà rimpiazzato da un sensore periscopico da 48 Megapixel.

Tutti e tre i telefoni utilizzeranno HarmonyOS 3.0 come sistema operativo, e saranno disponibili nei colori Blu, Arancione, Nero, Argento e Viola. Il Huawei Mate 50 base sarà disponibile a partire da 720€, il Mate 50 Pro a partire da 980€ e infine l’RS Porsche Design costerà la cifra 1.870€. Non si sa ancora nulla sulle modalità di distribuzione internazionale.

L’articolo Rivelata la gamma Huawei Mate 50, tre smartphone con prestazioni al top sembra essere il primo su Cellulare Magazine.

Cellulare Magazine Read More

Fonte Esterna

Le migliori NEWS pescate nel web, sulla vita tecnologica (media, smartphone, hi-tech life, computer, hi-tech news…), comodamente raccolte come rss in un unico contenitore. Questo sito utilizza RSS Aggregator by Feedzy come plugin di aggregazione, pertanto le immagini (per non gravare di peso sui siti proprietari) vengono utilizzate in apposito spazio web, ma tali immagini sono catturate in quanto comunque MESSE A DISPOSIZIONE DEI RELATIVI SITI PROPRIETARI ATTRAVERSO IL RELATIVO CODICE RSS. Le fonti dei contenuti sono sempre indicate, quando presenti. L’autore non si assume responsabilità per eventuali inesattezze riportate. Le immagini utilizzate in questo sito sono in parte proprietà dell’autore, in parte tratte da altre fonti. Nei casi in cui non è citata la fonte, si tratta di immagini largamente diffuse su internet, ritenute di pubblico dominio. Su tali immagini il sito non detiene, quindi, alcun diritto d’autore. Se detenete il copyright di qualsiasi immagine o contenuto presente su questo sito o volete segnalare altri problemi riguardanti i diritti d’autore, potete inviare una e-mail per chiederne la rimozione o la modifica.

Lascia un commento

Generated by Feedzy
Available for Amazon Prime