• Mar. Nov 29th, 2022

Oktested.it

Informazione tecnologica, recensioni, unboxing, mondo iqos, svapo e risorse gratuite

Redmi annuncia la nuova gamma Redmi Note 12 con quattro modelli

Di

Ott 27, 2022 , , , , , ,
Condividi:

Redmi, un brand di Xiaomi, ha svelato la sua nuova gamma di fascia media “Redmi Note 12”. Quattro modelli sono stati presentati per il mercato cinese prima della loro uscita nel resto del mondo, prevista per l’inizio del 2023. Sulla carta, Redmi è ancora riuscita a stupire proponendo schede tecniche con elementi rari perfino nel segmento premium.

Redmi Note 12 Pro+

Partiamo da uno dei modelli più attrezzati, il Redmi Note 12 Pro+, dal nome tanto complicato da pronunciare quanto interessante. I due punti più sorprendenti sono senza dubbio il sensore principale da 200 Megapixel (Samsung HPX, 1/1.4 pollici, f/1.65, OIS) e la sua carica di 120W per alimentare una batteria da 5000 mAh. La fotocamera principale può scattare a 12 Megapixel grazie al binning dei pixel.

Con uno spessore di 8.98m e un peso di 208.4g, incorpora anche un pannello Oled FHD+ a 120 Hz con picco a 900 cd/m² e protetto da Gorilla Glass. A questo si aggiunge un Dimensity 1080. Il chip è aiutato da 8 GB di RAM LPDDR4x e fino a 256 GB di memoria FUS 2.2.

Il resto della configurazione fotografica è più classica: 16 Megapixel nella parte anteriore, 8 Megapixel nell’ultra grandangolare e una fotocamera macro dedicata da 2 Megapixel.

Il dispositivo viene fornito con MIUI 13 versione Android 12, un sensore di impronte digitali posizionato lateralmente, un sistema di riconoscimento facciale, un ingresso jack 3.5 e due altoparlanti. 5G, Wi-Fi 6 e Bluetooth 5.2 completano la scheda tecnica.

Redmi Note 12 Exploration edition

Sorpresa delle soprese, fa la sua comparsa un’inedita edizione che riporta essenzialmente la scheda tecnica del Note 12 Pro+ ma con una ricarica esagerata da 210W. Abbastanza per caricare lo smartphone in 9 minuti. Il telefono qui sfrutta un chip dedicato in grado di gestire fino a tre volte 100W secondo Xiaomi.

Ovviamente conserva il sensore da 200 Megapixel, ma è anche più leggero (187 g) e meno spesso (7,9 mm). Questa edizione incorpora il raffreddamento con una camera di vapore da 3000 mm².

Redmi Note 12 Pro

Il Redmi Note 12 Pro sostituisce la ricarica da 120W con una da 67W. Anche la sua parte fotografica è un po’ meno impressionante. È dotato di un IMX766 con OIS, un sensore da 50 Megapixel. Mantiene il sensore da 8 Megapixel per l’ultra grandangolo e la macro da 2 megapixel. Pesa lo stesso dell’Exploration Edition, 187 ge mostra lo stesso spessore, 7,9 mm.

Redmi Note 12

Proprio alla fine della conferenza, Xiaomi ha presentato il modello più economico della sua gamma, il Redmi Note 12. Ha uno schermo Oled a 12 Hz, con fino a 1200 cd/m² di luminosità e 100% DCI-P3 a seconda della marca. Il suo chip è uno Snapdragon 4 Gen 1, un chip 5G a 6 nm.

Lato batteria conta su 5000 mAh ricaricati in 33W. Il sensore d’impronte si trova lateralmente e c’è un ingresso jack.

Prezzi e uscita

Il Redmi Note 12 Pro sarà lanciato in Cina l’11 novembre, per il Singles Day.

Redmi Note 12: prezzi

4+128 GB: 1199 yuan (165 euro tasse escluse);

6+128: 1299 yuan (180 euro tasse escluse);

8+128: 1399 yuan (193 euro tasse escluse);

8+256: 1599 yuan (220 euro tasse escluse).

Redmi Note 12 Pro: prezzi

6GB+128: 1699 yuan (234 euro tasse escluse);

8 GB + 128: 1799 yuan (248 euro tasse escluse);

8 GB + 256: 1899 yuan (262 euro tasse escluse);

12 GB + 256: 2099 yuan (289 euro tasse escluse).

Redmi Note 12: prezzi

8+256 GB: 2099 yuan (289 euro tasse escluse);

12+256 GB: 2299 yuan (317 euro tasse escluse).

Redmi Note 12 Explorer e Track Edition

8+256 GB: 2399 yuan (330 euro tasse escluse).

L’articolo Redmi annuncia la nuova gamma Redmi Note 12 con quattro modelli sembra essere il primo su Cellulare Magazine.

Cellulare Magazine Read More

Lascia un commento

Generated by Feedzy
Available for Amazon Prime