• Mar. Ago 16th, 2022

Oktested.it

Informazione tecnologica, recensioni, unboxing, mondo iqos e risorse gratuite

Recensione Anker Eufy RoboVac G20 Hybrid: miglior 2 in 1 per qualità-prezzo

Condividi:
eufy di Anker, RoboVac G20 Hybrid, Navigazione intelligente, Aspirazione 2500 Pa, Robot aspirapolvere/scopa 2 in 1, Ultra-sottile, App, Controllo vocale, Compatibile con Alexa, pulizia di ogni giorno (Cucina) Vedere l’immagine più grande
Ulteriori ImmaginiImg - B09LLWPZNR Img - B09LLWPZNR Img - B09LLWPZNR Img - B09LLWPZNR Img - B09LLWPZNR

eufy di Anker, RoboVac G20 Hybrid, Navigazione intelligente, Aspirazione 2500 Pa, Robot aspirapolvere/scopa 2 in 1, Ultra-sottile, App, Controllo vocale, Compatibile con Alexa, pulizia di ogni giorno (Cucina)

Caratteristiche:
  • Due volte più pulito: Pulisci e aspira allo stesso tempo con G20 Hybrid per una pulizia completa. L’aspirapolvere e la scopa 2 in 1 non lasciano nulla dietro di sé tranne pavimenti immacolati.
  • Pulizia strategica: Con la navigazione dinamica intelligente, RoboVac G20 pulisce in modo accurato ed efficiente i pavimenti in un percorso calcolato per una migliore copertura rispetto agli aspirapolvere a percorso casuale.
  • Aspirazione 2500 Pa: Potenza 5 volte superiore alla forza di aspirazione di RoboVac 10: lo sporco quotidiano e i peli di animali non possono resistere contro RoboVac G20.
  • Potentemente silenzioso: Con 55 dB è meno rumoroso del ronzio di un forno a microonde: non ti accorgerai nemmeno che RoboVac sta pulendo mentre vivi la tua giornata in casa.
  • Design ultrasottile: Alto solo 7,24 cm, RoboVac scivola facilmente sotto aree difficili da raggiungere come divani, cassettiere e letti.

Prezzo Di Listino:
299,99 €
Nuova Da:
299,99 € In Stock
acquista ora
 

Recensione Anker Eufy RoboVac G20 Hybrid: miglior 2 in 1 per qualità-prezzo Tecnoandroid

Anker non produce solo ogetti elettronici di consumo con un giusto rapporto qualità-prezzo, ma eccelle anche nel campo degli elettrodomestici smart. Con eufy RoboVac G20 Hybrid, l’azienda ora vuole chiarire ancora una volta che un aspirapolvere ibrido non deve costare molti soldi. Il modello entry-level non solo vuole liberare la tua casa dalla polvere, ma promette anche una pulizia umida grazie a una speciale superficie di pulizia. Tuttavia, alcuni dettagli sulla ventosa non suonano proprio come un modello entry-level. Grazie ai sensori giroscopici, l’aspirapolvere dovrebbe essere in grado di orientarsi tra le tue quattro pareti molto meglio dei modelli della stessa fascia di prezzo.

Design e dati tecnici

Non si può dire molto sul design del G20 Hybrid. Il telaio si basa sull‘aspetto circolare comune che conosciamo da altri robot aspirapolvere. Questo è semplicemente più adatto per le manovre negli appartamenti. Grazie al suo elegante colore nero con un aspetto lucido, il G20 attira davvero l’attenzione. Sicuramente non si nota il ​​suo prezzo relativamente basso rispetto la categoria. Inoltre, il robot è relativamente piatto con un’altezza di poco più di 7 cm, questo significa che può trovare la sua strada anche sotto molti mobili bassi, il che impedisce brutte pozze di polvere. Il G20 Hybrid può fare a meno della “torretta” dei sensori laser grazie ai suoi sensori giroscopici.

Dati tecnici:

Dimensioni Diametro: circa 32 cm, Altezza: circa 7 cm;
Sensori giroscopici per navigazione più sensori di caduta;
Forza di aspirazione 2.500 Pa;
Funzione di aspirazione e tergitura;
Controllo remoto tramite App dedicata sia per Android che iOS;
Quattro modalità di aspirazione e una modalità di pulizia;

All’interno della scatola di alta qualità del RoboVac G20 Hybrid, notiamo subito che la filiale di Anker include, oltre al tergipavimento stesso, molti altri accessori:

Anker eufy RoboVac G20 Hybrid;
La stazione di ricarica;
Adattatore di alimentazione;
Spazzola per la pulizia;
Filtro di ricambio;
2 spazzole laterali di ricambio;
5 fascette per cavi;
Rondella impermeabile per la protezione del pavimento;
Serbatoio dell’acqua con mocio;
Manuale di istruzioni;

Configurazione del robot

Secondo eufy, la configurazione del G20 Hybrid dovrebbe essere rapida e semplice. Dopo aver assegnato la docking station a un posto, collegarla all’alimentazione. Quindi lasciate che il dispositivo carichi la sua batteria nella stazione di ricarica. Allo stesso tempo, scaricate l’app sul vostro smartphone. Sfortunatamente non c’è modo di impostare un account utente per poter configurare il robot in base alle nostre preferenze. Ora non ti resta che collegare il dispositivo alla tua rete WLAN domestica. Ciò che in teoria suona infallibile ha richiesto un po’ di tentativi ed errori avanti e indietro da parte nostra. Dopo alcuni tentativi infruttuosi, tuttavia, siamo riusciti a collegare il robot alla nostra rete domestica. Una volta stabilita questa connessione, sietea posto.

Sensori giroscopici speciali

Il sistema di navigazione del G20 Hybrid è ciò che eufy chiama “Smart Dynamic Navigation”. Con l’aiuto dei suoi sensori giroscopici, G20 Hybrid non deve vagare per casa a caso. Invece, può anche pianificare un percorso prima di iniziare la pulizia ed elaborare i percorsi di pulizia più sensati. Questo è stato immediatamente evidente nella pratica.

Grazie alla sua navigazione, il tergipavimento ha sempre seguito percorsi rettilinei su e giù ed è stato quindi in grado di pulire in modo relativamente rapido e, soprattutto, a fondo. Tuttavia, non utilizzare la tecnologia laser ha anche i suoi svantaggi, ad esempio, il robot non registra le mappe. Di conseguenza, non puoi specificare le aree in cui non dovrebbe lavorare. Una cosa che l’eufy G20 ha in comune con altri robot aspirapolvere con tecnologia laser è che sa anche dove si trova la sua stazione di ricarica. Quindi, se mai avesse dovuto completare un tour di pulizia completo e che consumava batterie, cerca automaticamente la sua docking station.

La potenza di aspirazione

Il G20 ha molto da offrire, almeno sulla carta, un orgoglioso 2.500 pa di potenza che è decisamente evidente nella pratica. Infatti, il G20 ha fornito prestazioni di aspirazione davvero buone. Tuttavia, la potenza massima di 2.500 Pa ha anche i suoi svantaggi, ovvero tende a diventare un po’ più rumoroso alla massima potenza. Ma non è diverso per i modelli di punta di alto prezzo.

La capacità del G20 di riconoscere diversi tipi di pavimento è davvero intelligente. Nella cosiddetta modalità “BoostIQ”, ad esempio, l’aspirapolvere aumenta automaticamente la sua potenza quando si sposta su un pavimento in moquette. Se poi torna al parquet, la potenza viene nuovamente ridotta, questo ha funzionato davvero bene. Quando si parla di passare l’aspirapolvere, non bisogna trascurare la successiva pulizia e qui, purtroppo, dobbiamo lamentarci un po’ dell’eufy G20. La pulizia può rivelarsi un vero pasticcio se non state attenti, sfortunatamente eufy non ha una sezione separata per il contenitore dello sporco.

Possibile pulizia mirata

Come detto in precedenza, sul G20 non è possibile selezionare, ad esempio, aree specifiche per la pulizia nell’app, ma ci sono due modi per aggirare questo problema:

Per prima cosa, puoi usare la forza del tuo braccio e portare semplicemente il tergipavimento dove c’è lo sporco;
In alternativa, l’app ti offre la possibilità di controllo remoto. In questo modo, puoi guidare il G20 nel luogo in questione come un’auto telecomandata;

Tuttavia, l’esperienza  ci ha dimostrato che questo è divertente solo poche volte. Per risparmiare tempo, tuttavia, preferirete portare l’aspirapolvere sul sito a mano. Una volta lì, il G20 Hybrid ti offre l’opzione di “pulizia spot” che come suggerisce il nome è destinato alla pulizia di sporco pesante. Se si avvia questo, il tergipavimento inizia a pulire intensamente al livello più alto in un raggio relativamente piccolo. Anche il DuoClean è stato in grado di fornire buone prestazioni di aspirazione in condizioni anche di sporco ostinato.

La funzione di pulizia

Per prima cosa, va detto che un robot ad aspirazione non può mai sostituire una pulizia manuale con un classico mocio o addirittura un pulitore a vapore. Questo è piuttosto un “bello da avere”, che rende la pulizia con l’aspirapolvere ancora più perfetta. Questo significa che i residui di polvere leggera vengono rapidamente rimossi dal mocio e non minacciano nemmeno di entrare nell’aria dell’appartamento.

 

 L’unità di pulizia è composta da un contenitore per l’acqua e un mocio montato a forma di panno in microfibra. Se volete usare la funzione tergi, riempite il contenitore con acqua e poi montate il ​​panno sul fondo. Durante il processo di pulizia, il contenitore dell’acqua inumidisce permanentemente il panno con acqua attraverso due ugelli per consentire la pulizia. Se si desidera ottenere buoni risultati, occorre prestare attenzione al fatto che il panno sia inumidito già prima dell’inizio della pulizia. Se viene inumidito solo attraverso il serbatoio dell’acqua, c’è il rischio di una pulizia irregolare con brutte strisce. Dal momento che può essere comodamente staccato dal supporto con il velcro, puoi farlo comodamente prima di ogni pulizia.

In pratica, tutto ha funzionato molto bene e i risultati sono stati impressionanti. Allo stesso tempo, il G20 Hybrid non utilizza né troppa, né troppo poca acqua e il pavimento si asciuga sorprendentemente velocemente. Diversamente dall’aspirazione, sfortunatamente non è possibile selezionare la modalità di alimentazione durante il lavaggio. Questo significa che l’eufy lava sempre con la stessa intensità. Tuttavia, devi sempre tenere a mente che siamo in una fascia di prezzo con G20 Hybrid in cui una soluzione combinata di aspirazione e lavaggio è piuttosto rara.

Conclusione e prezzo

Ovviamente, non possiamo confrontare Anker eufy RoboVac G20 Hybrid con ammiraglie come Roborock S7. Tuttavia, dato un prezzo di mercato di 299,99 €, sarebbe anche davvero ingiusto. Su Amazon è possibile acquistarlo spesso con sconti anche di 40 – 50 euro. Quello che è certo è che la filiale di Anker offre un aspirapolvere davvero buono che segna soprattutto quando viene utilizzato quotidianamente. Devi fare a meno di alcune funzionalità per la mancanza della navigazione laser, ma il quadro generale è comunque positivo. Questo è dovuto soprattutto alla speciale navigazione giroscopica che garantisce una pulizia sistematica, rapida e completa delle proprie quattro pareti. Davvero un buon robot con un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Recensione Anker Eufy RoboVac G20 Hybrid: miglior 2 in 1 per qualità-prezzo Tecnoandroid

Tecnoandroid Read More

Fonte Esterna

Le migliori NEWS pescate nel web, sulla vita tecnologica (media, smartphone, hi-tech life, computer, hi-tech news…), comodamente raccolte come rss in un unico contenitore. Questo sito utilizza RSS Aggregator by Feedzy come plugin di aggregazione, pertanto le immagini (per non gravare di peso sui siti proprietari) vengono utilizzate in apposito spazio web, ma tali immagini sono catturate in quanto comunque MESSE A DISPOSIZIONE DEI RELATIVI SITI PROPRIETARI ATTRAVERSO IL RELATIVO CODICE RSS. Le fonti dei contenuti sono sempre indicate, quando presenti. L’autore non si assume responsabilità per eventuali inesattezze riportate. Le immagini utilizzate in questo sito sono in parte proprietà dell’autore, in parte tratte da altre fonti. Nei casi in cui non è citata la fonte, si tratta di immagini largamente diffuse su internet, ritenute di pubblico dominio. Su tali immagini il sito non detiene, quindi, alcun diritto d’autore. Se detenete il copyright di qualsiasi immagine o contenuto presente su questo sito o volete segnalare altri problemi riguardanti i diritti d’autore, potete inviare una e-mail per chiederne la rimozione o la modifica.

Lascia un commento

Generated by Feedzy