• Mer. Lug 6th, 2022

Oktested.it

Informazione tecnologica, recensioni, unboxing, mondo iqos e risorse gratuite

Privacy: anche Android ti avviserà se hai un AirTag nella borsa

Condividi:

Con l’arrivo di AirTag e SmartTag, il mercato dei tracker Bluetooth per scoprire la posizione di un oggetto ha visto una rinascita di interesse nel 2021. Presto, le preoccupazioni sull’uso fraudolento di tali dispositivi sono emerse, portando Apple a lasciare un’applicazione di rilevamento tracker su Android alla fine dell’anno scorso.

Secondo 9to5Google, Google ha lavorato da metà marzo per portare una funzione di rilevamento del tracker integrata direttamente su Android. Questa novità sarebbe integrata su Google Play Services, offrendo la compatibilità con moltissimi dispositivi, anche vecchi e senza dover installare applicazioni esterne.

Notifica sul telefono

Il sito specializzato ha trovato nell’ultima versione di Google Play Services una serie di stringhe di caratteri che lasciano pochi dubbi. Possiamo leggere che Google prenderebbe in considerazione l’aggiunta di una notifica per “rilevato tracker sconosciuto”. Vengono nominati tre tipi di dispositivi: Airtags, Tiles e Finder Tag.

Una volta rilevato un localizzatore, sarebbe anche possibile farlo squillare per localizzarlo meglio e quindi sbarazzarsene.

Naturalmente, questa è una funzionalità ancora in fase di sviluppo, quindi non è ancora chiaro quale forma assumerà. L’utente dovrà attivare la scansione manualmente o sarà una protezione in background, come nel caso degli iPhone? Ad oggi è impossibile saperlo.

Come sottolinea 9to5Google, visti i rischi reali che accompagnano questi dispositivi, sarebbe ideale che i marchi interessati (Samsung, Apple e Tile) riuscissero a concordare uno standard di interoperabilità tra i loro tracker.

L’articolo Privacy: anche Android ti avviserà se hai un AirTag nella borsa sembra essere il primo su Cellulare Magazine.

Cellulare Magazine Read More

Lascia un commento