• Gio. Set 29th, 2022

Oktested.it

Informazione tecnologica, recensioni, unboxing, mondo iqos e risorse gratuite

Mobileye pronta a lanciare i taxi a guida autonoma in Israele e in Germania entro il 2024

Condividi:

Mobileye pronta a lanciare i taxi a guida autonoma in Israele e in Germania entro il 2024 Tecnoandroid

Mobileye, la sussidiaria di Intel e sviluppatore di tecnologie di assistenza alla guida, ha rilasciato martedì un nuovo video che dimostra le capacità uniche di rilevamento del traffico del suo robotaxi autonomi mentre navigavano con precisione umane verso più destinazioni a Gerusalemme.

L’azienda dovrebbe lanciare un programma pilota per i taxi autonomi, navette a guida autonoma e dei servizi di trasporto a Monaco di Baviera e Tel Aviv entro la fine dell’anno.

Il filmato inedito ripreso dall’interno del veicolo autonomo mostra come risponde automaticamente agli sviluppi del traffico e completa le manovre di guida del mondo reale in tempo reale utilizzando il suo sistema Mobileye Drive e il suo esclusivo sistema di rilevamento ambientale True Redundancy.

La vera novità consiste in un sottosistema di visione artificiale e un sottosistema radar-LiDAR completo, che garantiscono entrambi un livello di sicurezza maggiore come se lavorassero indipendentemente.

Mobileye Drive with True Redundancy sfida le norme del settore con sottosistemi di rilevamento separati che fungono da backup l’uno dell’altro“, ha affermato Johann Jungwirth, vicepresidente della mobilità come servizio di Mobileye. “Il modo molto normale in cui il veicolo naviga in scenari molto complessi dimostra il valore di questo approccio”.

Tutte le novità che porta questa tecnologia

Grazie a questa tecnologia, il veicolo è in grado di eseguire tutte le manovre necessarie per attraversare in sicurezza le strade pubbliche. Può completare senza problemi le svolte a sinistra agli incroci non protetti, cedere agli attraversamenti pedonali e ai pedoni, rispondere correttamente ai segnali stradali e reagire in sicurezza alle manovre illegali e inaspettate dei conducenti mostrate dalle auto circostanti.

La dimostrazione di successo aiuta a reprimere lo scetticismo che circonda la praticità dell’integrazione delle tecnologie di trasporto autonomo e di rilevamento del traffico sulle strade pubbliche.

Mobileye mira a stabilire il suo servizio di robotaxi senza conducente e con guida a chiamata sia in Germania che in Israele entro la fine del 2022, in attesa delle necessarie approvazioni normative.

Fondata nel 1999, Mobileye sviluppa algoritmi di computer vision AI per i sistemi di assistenza alla guida. La società è stata acquisita da Intel nel 2017 per 15,3 miliardi di dollari, la più grande acquisizione mai realizzata da Israele all’epoca. A dicembre, Intel ha annunciato martedì le sue intenzioni di portare Mobileye israeliano negli Stati Uniti a metà del 2022 tramite un’offerta pubblica (IPO).

L’azienda ha scalato programmi di test AV in più città del mondo, tra gli altri progetti, e ha anche ottenuto numerosi accordi per programmi di mobilità come servizio (MaaS) nel 2023 e progetti di produzione di veicoli consumer e business-to-business per il suo sistema di guida autonoma nel 2024.

Mobileye pronta a lanciare i taxi a guida autonoma in Israele e in Germania entro il 2024 Tecnoandroid

Tecnoandroid Read More

Lascia un commento

Generated by Feedzy