• Mar. Dic 6th, 2022

Oktested.it

Informazione tecnologica, recensioni, unboxing, mondo iqos, svapo e risorse gratuite

Magic Vs: lo smartphone pieghevole di Honor è più leggero, senza pieghe e con la MagicOS 7

Condividi:

Continua la raffica di annunci di HONOR che in Cina sta tenendo una “due-giorni” ricca di novità. Dopo l’annuncio di ieri del lancio della nuova interfaccia MagicOS 7, preparatoria ai lanci di oggi, ecco arrivare il nuovo smartphone pieghevole: Honor Magic Vs.

Il dispositivo è più sottile e leggero rispetto al suo predecessore grazie a un sofisticato design della cerniera completamente nuovo, che consente al telefono di chiudersi senza lasciare alcuno spazio vuoto. Magic Vs è alimentato dal processore Snapdragon 8+ Gen 1, un chipset potente e ben ottimizzato essendo ormai sul mercato da parecchi mesi e particolarmente attento ai consumi. Il telefono presetnato in Cina offre due opzioni di memoria, da 12/256 GB e 12/512 GB, oltre a una nuova variante più economica con 8 GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione.

Sul grande schermo di Honor Magic Vs si potrà utilizzare uno stilo Magic Pen, che si collegherà al pieghevole tramite Bluetooth. Lo schermo interno è un OLED pieghevole da 7,9″ con una risoluzione di 2.272×1.984 pixel, frequenza di aggiornamento di 90Hz e luminosità fino a 800 nit.

Guardando alle specifiche tecnoche sembra che lo schermo sia lo stesso del precedente modello Magic V. L’OLED esterno da 6,45 pollici, invece, ha una risoluzione di 2.560×1.080 pixel, con una frequenza di aggiornamento di 120 Hz e il supporto all’HDR10+. Entrambi i pannelli sono a 10 bit, con oltre 1 miliardo di colori.

Honor ha confermato che il pannello pieghevole sarà praticamente senza pieghe, poiché la nuova cerniera è “realizzata utilizzando una tecnologia di lavorazione a pezo unico”. Invece di essere composta da 92 elementi, ora ci sono solo 4 unità a formarla. La cerniera è stata testata presso gli Honor Labs per resistere a oltre 400.000 pieghe (ben oltre le 200mila standard assicurate dai produttori concorrenti), ovvero più di dieci anni di utilizzo, considerando 100 apertura e chiusure al giornio.

Sul fronte imaging Honor Magic Vs offre una configurazione rinnovata con una tripla fotocamera dotata di un sensore principale Sony IMX800 da 54 Megapixel con lumnosità F/1.9, abbinato a un obiettivo ultragrandangolare da 50 Megapixel che funge anche da macro e a un teleobiettivo da 8 Megapixel con zoom ottico 3x. C’è anche una fotocamera selfie da 16 Megapixel sul display della cover con un’apertura f/2.45. Presente anche una fotocamera interna per le videocall.

Magic Vs integra una batteria da 5.000 mAh con ricarica rapida da 66 W che dovrebbe ricaricare la batteria dallo 0 al 100% in 46 minuti. Il telefono gira MagicOS 7.0, ma al momento su Android 12.

Honor Magic Vs arriverà in tre colori: arancione, ciano e nero. Il produttore ha anche annunciato altre due opzioni cromatiche che saranno esclusive per i modelli con dotazione di memoria più alta: nero e oro.

E, infine, venaimo ai prezzi, ricordando che si tratta solo di valori per il mercato cinese. La versione da 8/256 GB ha un prezzo di 7.499 yuan (1.015 euro), quella da 12/256 GB di 7.999 yuan (1.080 euro) mentre il modello top da 12/512 GB costa 8.999 yuan (1.220 euro). In Cina i prordini sono già pariti, mentre la vendita è prevista a partire dal 30 novembre. Honor Magic Vs dovrebbe raggiungere il nostro mercato entro il primo trimestre del 2023. Potrebbe essere presentato al MWC di Barcellona.

Se volete rivedere l’evento di presentazione potete farlo seguendo il video qui sotto:

L’articolo Magic Vs: lo smartphone pieghevole di Honor è più leggero, senza pieghe e con la MagicOS 7 sembra essere il primo su Cellulare Magazine.

Cellulare Magazine Read More

Lascia un commento

Generated by Feedzy
Available for Amazon Prime