• Gio. Set 29th, 2022

Oktested.it

Informazione tecnologica, recensioni, unboxing, mondo iqos e risorse gratuite

Jaguar XK120 Restomod: il restyling più bello del 2022, ecco le foto e le caratteristiche

Condividi:

Jaguar XK120 Restomod: il restyling più bello del 2022, ecco le foto e le caratteristiche Tecnoandroid

La Jaguar XK120 è una delle auto sportive più belle, quindi non sorprende che sia stata scelta come ispirazione per un nuovo progetto di Restomod.

Thomley Kelham, con sede nel Regno Unito, che di recente ci ha regalato il progetto europeo CSL Lancia Aurelia “Outlaw”, ha appena annunciato la “nuovaJaguar XK europea. Il veicolo sarà offerto in numero limitato con prezzi a partire da 718.650 dollari.

La Jaguar XK europea si basa su una XK coupé, che viene trasformata dopo un processo di restauro e modifica di 5.000 ore, per lo più completato internamente. A partire dall’aspetto, la nuovissima carrozzeria in lega è stata scritta dal designer Paul Howse, noto per il suo lavoro sulle supercar McLaren P1 e 720S, rispetto alle splendide linee dell’originale.

Il veicolo mantiene la forma aerodinamica della XK120 con una linea del tetto più bassa, una maggiore curvatura ai lati ispirata alla E-Type, branchie laterali più grandi e passaruota più larghi che migliorano le proporzioni. Alcuni parti estetiche sono state rimossi per un look più pulito, mentre un nuovo set di ruote a raggi in lega più larghe offre una posizione più sportiva. Nella parte posteriore, i fanali posteriori e il lunotto posteriore sono integrati in modo più ordinato nel resto della carrozzeria con due tubi di scarico che sporgono dal posteriore.

Una rivoluzione da 335 CV

L’azienda non ha fornito le riprese degli interni ma dice che anche l’abitacolo è stato revisionato. Il cruscotto ridisegnato è realizzato in alluminio in tinta con la carrozzeria, combinato con rivestimenti di alta qualità in pelle Connolly. I nuovi sedili forniranno più supporto e la posizione di guida è stata notevolmente migliorata. Le schede delle porte hanno ricevuto nuove tasche portaoggetti e sblocchi delle porte aumentando lo spazio disponibile per le ginocchia.

I comfort moderni includono alzacristalli elettrici e molte funzioni opzionali come aria condizionata, servosterzo, Bluetooth e opzioni di intrattenimento in auto. Infine, è presente una roll-bar per una maggiore sicurezza.

Sotto il cofano si trova un motore XK da 3,8 litri riprogettato che produce 296 CV (221 kW / 300 CV) o 335 CV (250 kW / 340 CV), a seconda delle specifiche. Il significativo aumento della potenza rispetto al motore di serie da 3,4 litri che produceva tra 160-220 CV (119-164 kW / 162-223 CV) all’epoca è stato ottenuto grazie a una serie di modifiche. Questi includono l’iniezione diretta, un albero a camme su misura, cilindri rettificati e un radiatore in alluminio aggiornato con un radiatore dell’olio.

La potenza viene inviata all’asse posteriore attraverso un cambio manuale a cinque marce rielaborato con l’aiuto di un nuovo differenziale a slittamento limitato. Gli aggiornamenti del telaio includono una nuova configurazione delle sospensioni con doppi bracci trasversali nella parte anteriore, coilover, ammortizzatori Bilstein e molle Eibach che sostituiscono l’asse posteriore a balestra dell’originale.

Jaguar XK120 Restomod: il restyling più bello del 2022, ecco le foto e le caratteristiche Tecnoandroid

Tecnoandroid Read More

Lascia un commento

Generated by Feedzy
Available for Amazon Prime