• Mar. Nov 29th, 2022

Oktested.it

Informazione tecnologica, recensioni, unboxing, mondo iqos e risorse gratuite

Il ritorno dei chip Kirin? Huawei risponde alle voci

Di

Nov 7, 2022 , , , , , ,
Condividi:

Di recente sul social network cinese Weibo hanno cominciato a circolare rumor riguardo a un possibile ritorno dei chip Kirin. Questi processori erano prodotti da Huawei e utilizzati nel loro ecosistema smartphone, ma a seguito delle sanzioni statunitensi la compagnia non è più riuscita a fornirsi le tecnologie necessarie per il loro sviluppo. Ormai solo pochissimi telefoni li impiegano, e non sono certo flagship.

Stando alcuni blogger i Kirin dovrebbero tornare in produzione nel 2023; per di più Richard Yu, CEO di Huawei, ha affermato più volte che il prossimo sarà l’anno in cui la compagnia tornerà “sul trono”, facendo pensare a un ritorno in grande stile.

Le voci si sono ingigantite a tal punto che Huawei ha dovuto esprimersi sulla questione. Il 2023 sarà l’anno dei chip Kirin? La risposta, purtroppo, è no. Stando a Huawei, infatti, gli ostacoli sono molti.

In primo luogo, è praticamente impossibile trovare produttori di chip che utilizzano tecnologie non sviluppate dagli Stati Uniti: questo è un problema, perché Huawei, a causa delle sanzioni, non può utilizzare alcuna tecnologia statunitense nei propri smartphone. Per il momento, quindi, sembrerebbe che la compagnia abbia gettato la spugna sui chip.

L’articolo Il ritorno dei chip Kirin? Huawei risponde alle voci sembra essere il primo su Cellulare Magazine.

Cellulare Magazine Read More

Lascia un commento

Generated by Feedzy