0 00 4 minuti 1 ora 0

l mercato dei PC ha messo a segno una crescita nel secondo trimestre del 2024. Le spedizioni globali di desktop e notebook sono state interessate da un aumento del 3,4% rispetto all’anno precedente, per un totale di 62,8 milioni di unità. Le spedizioni di notebook (inclusi i workstation mobili) hanno raggiunto quota 50 milioni di unità, con una crescita del 4%. I desktop (inclusi i workstation desktop), che costituiscono il 20% del mercato totale dei PC, hanno registrato una leggera crescita dell’1%, per un totale di 12,8 milioni di unità. Lo scenario è ora pronto per una crescita accelerata, alimentata dal ciclo di aggiornamento guidato dalla transizione a Windows 11 e dall’adozione di PC con intelligenza artificiale, prevista nei prossimi quattro trimestri.

“L’industria dei PC sta attraversando un periodo di crescita continua con il terzo trimestre consecutivo in positivo”, ha dichiarato Ishan Dutt, Principal Analyst di Canalys. “La ripresa del mercato coincide con annunci entusiasmanti da parte dei produttori e dei produttori di chipset, poiché le loro roadmap per i PC con AI passano dalla promessa alla realtà. Il trimestre è culminato con il lancio dei primi PC Copilot+ alimentati da processori Snapdragon e con maggiore chiarezza sulla strategia AI di Apple, con l’annuncio della suite di funzionalità Apple Intelligence per Mac, iPad e iPhone. Oltre a queste innovazioni, il mercato beneficerà sempre più della sua più grande spinta – un aumento della domanda di PC trainato dal ciclo di aggiornamento di Windows 11. La stragrande maggioranza dei partner di canale intervistati da Canalys a giugno ha indicato che la fine del supporto per Windows 10 è destinata a influenzare maggiormente i piani di aggiornamento dei clienti nella seconda metà del 2024 o nella prima metà del 2025, suggerendo che la crescita delle spedizioni aumenterà ulteriormente nei prossimi trimestri.”

Lenovo ha mantenuto la sua posizione al vertice della classifica del mercato globale dei PC, con un totale di 14,7 milioni di unità spedite nel Q2 2024, riflettendo una crescita annua del 4%. HP ha seguito da vicino, con 13,7 milioni di unità, assicurandosi il secondo posto. Dell si è classificata terza, ma è stato l’unico fornitore a registrare un calo annuo, con una diminuzione del 2% su base annua, spedendo 10,1 milioni di unità. Questo calo è dovuto principalmente a una riduzione delle spedizioni nel mercato statunitense, dove altri principali fornitori hanno registrato una crescita. Apple si è assicurata la quarta posizione, con 5,5 milioni di unità spedite e catturando una quota di mercato del 9%, segnando un aumento del 6% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Asus ha completato la top five, superando Acer, grazie al successo dei suoi PC da gaming. Il produttore ha registrato la crescita più alta nel Q2 2024, con un aumento annuo del 17%, per un totale di 4,5 milioni di dispositivi spediti.

L’articolo Il mercato globale dei Pc segna +3% nel secondo trimestre 2024 sembra essere il primo su Cellulare Magazine.

Dicci la tua, scrivi il tuo commento: