• Mer. Lug 6th, 2022

Oktested.it

Informazione tecnologica, recensioni, unboxing, mondo iqos e risorse gratuite

HyperFund ci ha insegnato che non bisogna fidarsi neanche di HyperVerse

Condividi:

HyperFund ci ha insegnato che non bisogna fidarsi neanche di HyperVerse Tecnoandroid

Oggi parliamo di Hyperfund, una piattaforma dove ormai tantissime persone sono state truffate. Ci troviamo nel grande mondo delle criptovalute, dove si promette alle persone che una volta aggiunta una quota d’iscrizione questa gli verrà triplicata dopo 600 giorni. Un modello di business che non ha né capo né coda e che sta continuando ad incentivare le persone promettendo degli introiti ancora più alti alla scadenza dell’accordo, al fine di attirarli ancora di più nella loro rete.

Il processo che vi abbiamo parlato si racchiude in due parole che dovrete imparare e ricordare per sempre: schema Ponzi. Con questo metodo si cerca di tirare dentro sempre più persone al fine di far rientrare dei soldi che escono successivamente fino a che tutto non finisce (2 anni o poco meno). Lo schema Ponzi è una delle truffe finanziare più utilizzate e conosciute al mondo, che fa credere alle persone di fare un grosso investimento/affare per poi rimanere con un pugno di mosche in mano.

Ora lo scettro di Hyperfund se l’è preso Hyperverse, il quale propone più o meno la stessa cosa, insediandosi di fatto nei mondi digitali di cui oggi si parla moltissimo e che vanno di moda, tra cui NFT, gaming e metaverso.

 

Se hai intenzione di buttare soldi, investi in Hyperverse

Chi conosce il mondo delle crypto sa benissimo di cosa stiamo parlando, ma qualcuno potrebbe essere agli inizi. Le promesse di Hyperverse sono infondate e soprattutto fuori luogo, in quanto promettere un guadagno sicuro (oltre che non esiste praticamente in quasi nessun mondo del genere) nelle crypto in 600 giorni è un tempo davvero lungo. Ci sono dei grafici che dimostrano ciò che stiamo dicendo, ma la vera domanda è: come fa questo portafoglio digitale a garantire qualcosa agli investitori?

Beh, sulla base di nulla. Nel mondo della finanza non esistono sicurezze, mai. La follia di garantire soldi in valuta Fiat è incredibile tanto quanto chi promette investimenti sicuri in criptovalute, essendo che possono davvero scendere e salire nel giro di pochi minuti. Non è un mercato certo, anzi, è quello meno certo in assoluto. Quindi, sostanzialmente, si tratta tutto di un qualcosa di truffaldino che mira a raccogliere quanti più soldi possibili a queste persone e non farsi più vedere da nessuna parte.

La raccomandazione finale è quella di stare molto attenti a chi vi propone Hyperverse. Se è un amico incompetente, dissuadetelo subito da questa scelta, se è invece qualcuno che è avvezzo a questi argomenti, probabilmente saprete già cosa fare.

HyperFund ci ha insegnato che non bisogna fidarsi neanche di HyperVerse Tecnoandroid

Tecnoandroid Read More

Lascia un commento