0 00 2 minuti 2 mesi 95

Google Maps, l’app di navigazione prediletta per orientarsi nel mondo reale, è in costante aggiornamento e perfezionamento. Di recente, Android Police ha segnalato che Google stava testando una novità: indicazioni sugli ingressi degli edifici direttamente sulle mappe. Questi punti di accesso sono raffigurati con un’icona circolare bianca che presenta il simbolo universale di una porta aperta, accompagnato da una freccia.

Nuove indicazioni per trovare gli ingressi

Questa funzione si rivela estremamente utile per edifici di grandi dimensioni o complessi, dove sbagliare entrata può significare perdere molto tempo per raggiungere il punto desiderato. L’identificazione degli ingressi è stata notata nella versione 11.17.0101 di Maps su un Pixel 7A, tuttavia l’accesso a questa funzionalità sembra essere limitato a un piccolo numero di utenti al momento.

Disponibilità limitata alle grandi città

Per il momento, la funzionalità sembra essere disponibile soltanto per alcuni negozi e luoghi pubblici nelle principali città quali New York, Berlino, Las Vegas e San Francisco.

L’introduzione su larga scala di questa novità richiederà probabilmente tempo, dato che Google dovrà implementarla per tutti gli edifici rilevanti in tutto il mondo. Sebbene l’azienda faccia ampio uso di automazione per elaborare i dati forniti dagli utenti, sono necessari controlli aggiuntivi per garantire l’accuratezza delle informazioni.

L’articolo Google Maps: una nuova funzionalità che diventerà presto essenziale sembra essere il primo su Cellulare Magazine.

Dicci la tua, scrivi il tuo commento: