• Gio. Dic 1st, 2022

Oktested.it

Informazione tecnologica, recensioni, unboxing, mondo iqos, svapo e risorse gratuite

Cosa devi sapere sul passaggio al nuovo digitale terrestre – Wired

Condividi:

Dal 20 ottobre 2021 partirà il cosiddetto switch-off del digitale terrestre, che sposterà le emittenti televisive dalla banda 700 Mhz al sistema di trasmissione Hevc. Questo unico standard, adottato in tutta l’Unione europea, consentirà una migliore qualità delle trasmissioni e libererà la banda a 700 Mhz per destinarla al 5G. Concretamente dal 20 ottobre alcuni canali nazionali passeranno dal sistema di codifica Mpeg2 a quello Mpeg4 e saranno visibili solo in Hd.

Quali canali potranno essere visti solo in Hd?

Si tratta di 15 canali, di cui nove Rai e sei Mediaset. Per Rai si tratta di: Rai4, Rai5, Rai Movie, Rai Yoyo, Rai Sport+ Hd, Rai Storia, Rai Ggulp, Rai Premium e Rai Scuola. Mentre per Mediaset potranno essere visti solo in Hd: Tgcom24, Mediaset Italia 2, Boing plus, Radio 105, R101 e Virgin radio Tv.

Come controllare se il nostro televisore riceve i canali in Hd?

L’unico metodo certo è quello di risintonizzare il televisore e poi controllare se si vedono i canali in Hd, cioè quelli dal numero 501 in poi. Il modo migliore per eseguire il test è controllare se si ricevono i canali La7 e La7 Hd, che essendo diffusi sulla stessa frequenza possono servire da cartina tornasole per capire se il nostro televisore è adeguato o meno. Se La7 si vede ma La7 Hd non si sintonizza, il televisore va sostituito o adeguato con un decoder.

Entro quanto bisogna sostituire il televisore o comprare un nuovo decoder?

Entro il primo trimestre del 2022 tutti i canali dovrebbero passare al nuovo standard di trasmissione. Per ricevere le trasmissioni televisive occorrerà avere un televisore  o un decoder compatibili, che potranno essere acquistati usufruendo dei due bonus programmati del governo.

Quali bonus esistono per cambiare televisore?

Il bonus Tv garantisce 100 euro di rimborso per l’acquisto di un nuovo televisore, senza limiti di reddito. Mentre il bonus Tv-decoder scala fino a 30 euro dall’acquisto di un televisore o di un decoder se il reddito è pari o inferiore a 20 mila euro. Per accedere a entrambi i bonus è necessario essere residenti in Italia, dimostrare di pagare il canone Rai e poter “rottamare” un televisore risalente a prima del 22 dicembre 2018 (attraverso i moduli disponibili a questo link, per il bonus Tv-decoder, o a questo, per il bonus Tv). I due incentivi sono cumulabili e scadranno il 31 dicembre 2022 o fino a esaurimento delle risorse che ammontano a 151 milioni di euro.

The post Cosa devi sapere sul passaggio al nuovo digitale terrestre appeared first on Wired.

I canali che passano al nuovo standard. Come controllare se il proprio televisore riceve il segnale. I bonus a disposizione. Le istruzioni per la novità in arrivo il 20 ottobre
The post Cosa devi sapere sul passaggio al nuovo digitale terrestre appeared first on Wired.

Wired (Read More)

Fonte Esterna

Le migliori NEWS pescate nel web, sulla vita tecnologica (media, smartphone, hi-tech life, computer, hi-tech news…), comodamente raccolte come rss in un unico contenitore. Questo sito utilizza RSS Aggregator by Feedzy come plugin di aggregazione, pertanto le immagini (per non gravare di peso sui siti proprietari) vengono utilizzate in apposito spazio web, ma tali immagini sono catturate in quanto comunque MESSE A DISPOSIZIONE DEI RELATIVI SITI PROPRIETARI ATTRAVERSO IL RELATIVO CODICE RSS. Le fonti dei contenuti sono sempre indicate, quando presenti. L’autore non si assume responsabilità per eventuali inesattezze riportate. Le immagini utilizzate in questo sito sono in parte proprietà dell’autore, in parte tratte da altre fonti. Nei casi in cui non è citata la fonte, si tratta di immagini largamente diffuse su internet, ritenute di pubblico dominio. Su tali immagini il sito non detiene, quindi, alcun diritto d’autore. Se detenete il copyright di qualsiasi immagine o contenuto presente su questo sito o volete segnalare altri problemi riguardanti i diritti d’autore, potete inviare una e-mail per chiederne la rimozione o la modifica.

Lascia un commento

Generated by Feedzy