• Mar. Ago 16th, 2022

Oktested.it

Informazione tecnologica, recensioni, unboxing, mondo iqos e risorse gratuite

Canone Rai: è ufficiale, finalmente possiamo dire addio all’imposta

Condividi:

Canone Rai: è ufficiale, finalmente possiamo dire addio all’imposta Tecnoandroid

La questione “Canone Rai” è diventato un tira e molla. Sebbene in un primo momento vi era stato un cambio di direzione, ora sembra che sia tutto vero. Inizialmente il Governo Renzi aveva scelto di inserirlo all’interno della bolletta elettrica per combattere l’evasione fiscale. Da quell’istante sono passati però ben 7 anni e le cose hanno subito una notevole evoluzione.

Canone Rai: tutto quello che c’è da sapere sull’imposta nel 2022

Più precisamente il canone fu imposto il 21 febbraio 1938 con un Regio Decreto: «Chiunque detenga uno o più apparecchi atti od adattabili alla ricezione delle radioaudizioni è obbligato al pagamento del canone di abbonamento. La presenza di un impianto aereo atto alla captazione o trasmissione di onde elettriche o di un dispositivo idoneo a sostituire l’impianto aereo, ovvero di linee interne per il funzionamento di apparecchi radioelettrici, fa presumere la detenzione o l’utenza di un apparecchio radioricevente».

Fatto sta che l’Unione Europea ha suggerito al Governo Draghi di non unire all’imposta sull’energia cose che non hanno particolarmente a che fare con quest’ultima. Così, dopo la direttiva comunitaria, l’esecutivo ha intenzione di trovare una nuova soluzione per gli utenti: la scorporazione del canone.

Nel nuovo Decreto Concorrenza è già possibile vedere le novità in merito al Canone Rai. Vi anticipiamo che ci saranno dei cambiamenti circa il versamento della tassa, ma ad un compromesso. L’Italia dovrà dapprima aderire al programma del PNRR europeo. La cancelleria europea richiede una trasparenza per il versamento di tutte le componenti aggiuntive che compongono le bollette della luce.

Insomma, il Canone Rai verrà eliminato a partire dal 2023. Ma come avverrà il pagamento fuori dalle solite bollette? Sottolineiamo che ogni anno il totale dei fondi pubblici per la tv di Stato arriva a ben 1,7 miliardi di euro. Ad ogni modo, qualsiasi sia la nuova modalità di pagamento, la cifra da pagare dovrebbe rimanere invariata.

Canone Rai: è ufficiale, finalmente possiamo dire addio all’imposta Tecnoandroid

Tecnoandroid Read More

Lascia un commento

Generated by Feedzy
Available for Amazon Prime